QR code per la pagina originale

Iliad: un’offerta di rete fissa a medio termine

Iliad entrerà nel mercato della rete fissa; nel medio periodo l'operatore lancerà un'offerta che sarà semplice e trasparente.

,

Iliad in Italia sta vivendo un momento molto positivo. In appena un anno e mezzo dal suo debutto può contare già su 4,5 milioni di clienti. Numeri importanti che testimoniano come la sua strategia di puntare su offerte chiare e trasparenti sta portando i frutti sperati. E presto potrebbe venire il momento di fare un ulteriore passo in vanti, per puntare sul mercato della telefonia fissa con una strategia analoga a quella del mobile.

Dalle pagine di Repubblica, Benedetto Levi, evidenziando la sua soddisfazione per i risultati sino a qui ottenuti, torna a parlare anche della possibilità che Iliad sbarchi nel mercato della telefonia fissa. L’AD di Iliad Italia, ribadisce quanto detto in passato e cioè che la priorità è la telefonia mobile ma ha pure aggiunto che a medio termine lanceranno un’offerta sul fisso che sarà trasparente e semplice. L’obiettivo è il mercato consumer. Iliad non intende, al momento, puntare ai mercati dello IoT e delle offerte business.

Levi fa sapere che l’operatore non investirà su di una sua rete proprietaria in fibra ottica dopo aver speso 1,2 miliardi per le licenze 5G. Non ci sarà nemmeno un investimento nel caso si arriva alla tanto chiacchierata fusione tra TIM e Open Fiber.

Il modello su cui l’operatore punterà sarà verosimilmente quello del Wholesale, magari scegliendo proprio Open Fiber come partner anche se tra i candidati ci sarebbero pure TIM e Fastweb. Ovviamente si dovrà attendere ancora un po’ per vedere Iliad entrare nel mercato ella rete fissa. Del resto, l’operatore è oggi focalizzato a sviluppare la sua rete mobile proprietaria. In ogni caso, è certo che Iliad entrerà nel mercato della rete fissa con una strategia di costi simile a quella del mobile.

Nei prossimi mesi sicuramente se ne saprà di più.