QR code per la pagina originale

Tesla Cybertruck, pickup elettrico da fantascienza

Elon Musk ha tolto i veli sul Tesla Cybertruck, il suo pickup elettrico dotato di un design futuristico; arriverà nel 2021 con prezzi da 39 mila dollari.

,

Elon Musk ha tolto i veli sul nuovo Tesla Cybertruck. C’era moltissima attesa per il debutto del pickup elettrico della casa americana, soprattutto perché nel corso dei mesi erano stati disseminati piccoli indizi che avevano permesso di mantenere altissima l’attenzione su di un’autovettura definita come “rivoluzionaria” nel design. E se Elon Musk promette, Elon Musk mantiene. Il Tesla Cybertruck presenta un design di rottura e davvero sembra uscito da un film di fantascienza, sebbene il CEO dell’azienda affermi che i designer si siano ispirati alla vecchia Lotus S1 Esprit del 1977 usata da James Bond nel film “La spia che mi amava”.

Descrivere il design è difficile, molto più semplice è vederlo in foto. Tuttavia, Tesla ha applicato un processo costruttivo molto particolare. Cybertruck è costruito con un guscio esterno realizzato per la massima durata e protezione dei passeggeri. A partire da un esoscheletro quasi impenetrabile, ogni componente è progettato per una resistenza superiore. Durante l’evento, Musk ha voluto dimostrare la robustezza. Franz von Holzhausen, il capo del design di Tesla, ha colpito diverse volte la portiera del camion con una mazza e ha affermato che era praticamente a prova di proiettile.

Tesla ha fatto pure vedere come Tesla Cybertruck abbia vinto un tiro alla fune con una Ford F150 e una gara di accelerazione con una Porsche 911. È inoltre dotato dei vetri Tesla Armor Glass che però si sono rotti durante la dimostrazione.

Tesla Cybertruck può ospitare un totale di sei adulti. Il tetto è chiuso ma si può avvolgere se serve caricare qualcosa di alto. Tesla Cybertruck viene equipaggiato di serie con una sospensione pneumatica adattiva.

Tesla Cybertruck sarà offerto in tre versioni distinte.

  • Trazione posteriore a motore singolo con 250 miglia di autonomia, capacità di traino di 7.500 libbre (3.400 Kg) e accelerazione da 0-60 mph in meno di 6,5 secondi, per 39.900 dollari.
  • Trazione integrale a doppio motore con 300 miglia di autonomia, capacità di traino di 10.000 libbre (4535 Kg) e 0-60 mph in meno di 4,5 secondi per 49,900 dollari.
  • Trazione integrale a motore triplo con 500 miglia di autonomia, capacità di traino di 14.000 libbre (6350 Kg) e 0-60 mph in meno di 2,9 secondi per 69.900 dollari.

I primi due modelli arriveranno nel 2021. La variante più sportiva nel 2022. Ovviamente, l’opzione Autopilot va aggiunta a parte. Tanta tecnologia anche a bordo con uno stile molto simile a quello della Model 3 con un maxi display touch centrale.

Curiosando nel configuratore, sembra che Tesla Cybertruck possa essere prenotato anche in Italia sebbene non si trovi traccia dei prezzi italiani. Durante la presentazione, Tesla ha mostrato anche un Quad elettrico che ha fatto salire sul pianale di carico del Cybertruck. Purtroppo, su di lui non è stata spesa una parola e quindi non è chiaro se sia solo un prototipo o un qualcosa di più.