QR code per la pagina originale

Nokia 9 PureView riceve Android 10

Il produttore finlandese ha mantenuto la promessa, avviando la distribuzione di Android 10 per il suo top di gamma Nokia 9 PureView.

,

HMD Global ha annunciato la disponibilità di Android 10 per il Nokia 9 PureView, come promesso a fine agosto. Il produttore finlandese ha quindi aggiornato il suo secondo smartphone, dopo il Nokia 8.1. In base alla roadmap, entro fine dicembre sarà il turno del Nokia 7.1. Intanto cresce l’attesa per il nuovo modello che verrà presentato tra qualche ora.

HMD Global è attualmente il produttore migliore per quanto riguarda la velocità di distribuzione degli aggiornamenti e il supporto per tutti i modelli presenti in catalogo. Il merito è da attribuire soprattutto all’uso della versione stock del sistema operativo Google, quindi l’esperienza d’uso è identica a quella offerta dai Pixel. Essendo smartphone Android One, gli utenti riceveranno due major release di Android e patch di sicurezza per tre anni. La dimensione del pacchetto è circa 1,4 GB, quindi è consigliabile effettuare il download con una connessione WiFi.

La novità sono praticamente identiche a quelle presenti nella versione originale distribuita da Google: Dark Mode, Smart Reply, nuove gesture di navigazione, Family Link, nuovi controlli per la privacy e la posizione geografica. L’aggiornamento include anche le patch di sicurezza di novembre.

Il Nokia 9 PureView, svelato al Mobile World Congress 2019 di Barcellona, è l’attuale top di gamma del produttore. La sua caratteristica unica è il modulo fotografico posteriore con cinque sensori da 12 megapixel (due RGB e tre monocromatici). Purtroppo la qualità delle immagini non è molto elevata. La dotazione hardware comprende inoltre lo schermo pOLED da 5,99 pollici, processore Snapdragon 845, 6 GB di RAM, 128 GB di storage, fotocamera frontale da 20 megapixel, lettore di impronte digitali in-display, porta USB Type-C e batteria da 3.320 mAh con supporto per la ricarica wireless.

Se non ci saranno intoppi durante lo sviluppo, entro il secondo trimestre 2020 verranno aggiornati tutti gli smartphone del 2018 e 2019, secondo questa roadmap:

Fonte: Nokia • Via: Fonearena • Immagine: Nokia