QR code per la pagina originale

Snapdragon 865, 765 e 765G, specifiche complete

Durante il secondo giorno del Tech Summit 2019, Qualcomm ha svelato tutte le specifiche dei nuovi processori Snapdragon 865 e 765/765G.

,

Dopo aver anticipato alcune caratteristiche dei processori, Qualcomm ha illustrato in dettaglio le specifiche degli Snapdragon 865 e 765/765G, insieme ai miglioramenti introdotti rispetto alla precedente generazione. I nuovi SoC troveranno posto nei dispositivi che verranno annunciati a partire dalle prossime settimane.

Qualcomm Snapdragon 865

Lo Snapdragon 865 è il successore dello Snapdragon 855, quindi verrà integrato negli smartphone di fascia alta in abbinamento al modem Snapdragon X55 5G (obbligatorio). Il SoC è realizzato con tecnologia di processo a 7 nanometri ed è composto da una CPU octa core in configurazione 1+3+4 (un Cortex-A77 a 2,84 GHz, tre Cortex-A77 a 2,42 GHz e quattro Cortex-A55 a 1,8 GHz) che offre performance fino al 25% superiore allo Snapdragon 855. Identico miglioramento prestazionale per la GPU Adreno 650. Allo stesso tempo sono stati ridotti i consumi. I driver della GPU potranno essere aggiornati tramite Google Play Store.

All’interno del SoC ci sono inoltre il Sensing Hub, il DSP Hexagon 698 e il controller di memoria che supporta LPDDR4x a 2.133 MHz e LPDDR5 a 2.750 MHz. Nuovo anche il processore d’immagine Spectra 480 che supporta fotocamere con risoluzione fino a 200 megapixel, registrazione video 8K@30fps, HDR10+ e Dolby Vision. Lo Snapdragon 865 supporta infine display con refresh rate di 144 Hz, WiFi 802.11ax/ad/ay, Bluetooth 5.1, GPS, Galileo e NFC, USB 3.1 Type-C e il sensore 3D Sonic Max.

Qualcomm Snapdragon 765/765G

Gli Snapdragon 765/765G, realizzati con tecnologia di processo a 7 nanometri e indirizzati agli smartphone di fascia medio-alta, integrano invece il modem Snapdragon X52 5G. La lettera G dello Snapdragon 765G indica il supporto per le funzionalità Elite Gaming e quindi frequenze leggermente superiori per CPU e GPU. Entrambi i SoC sono composti da una CPU octa core in configurazione 1+1+6 (una Kryo 485 Prime, una Kryo 485 Gold e sei Kryo 475 Silver), GPU Adreno 620, DSP Hexagon 696, ISP Spectra 355 (risoluzione massima di 192 megapixel) e controller di memoria LPDDR4x a 2.133 MHz.

I primi smartphone con Snapdragon 865 e 765/765G arriveranno sul mercato nel corso del primo trimestre 2020.