QR code per la pagina originale

iPhone 2020: ben sei modelli da Apple?

Apple potrebbe addirittura lanciare sei modelli di iPhone nel 2020, poiché manterrà le versioni 4G oltre le nuove 5G: lo sostiene un analista.

,

Potrebbero essere ben sei gli iPhone che, nel corso dell’autunno del 2020, Apple potrebbe presentare al grande pubblico. È quanto rende noto Juan Zhang, analista per Rosenblatt Securities, in una nota consegnata agli sviluppatori. Il gruppo di Cupertino, infatti, potrebbe lanciare modelli sia 4G che 5G dei suoi futuri smartphone.

Così come già ampiamente noto, e indirettamente confermato da Qualcomm, il 2020 sarà per Apple l’anno del 5G. Dopo l’accordo con il chipmaker, infatti, tutto sarebbe pronto affinché il gruppo della mela morsicata possa incominciare a sfruttare le reti veloci di ultimissima generazione. Allo stesso tempo, però, Apple non rinuncerà alle più classiche edizioni 4G, forse proponendole a un prezzo inferiore agli utenti, considerando come una copertura capillare in 5G richiederà ancora qualche anno per poter essere terminata.

Stando a Zhang, sarebbero quindi sei i dispositivi che potrebbero apparire sul mercato il prossimo anno:

  • iPhone 12 4G: modello da 6.1 pollici con schermo LCD e doppia fotocamera;
  • iPhone 12 Pro 4G: modello da 5.4 pollici con schermo OLED e doppia fotocamera;
  • iPhone 12 Pro 5G: modello da 5.4 pollici con schermo OLED e doppia fotocamera;
  • iPhone 12 Pro Plus 4G: modello da 6.1 pollici con schermo OLED e tripla fotocamera, abilitata al time of flight;
  • iPhone 12 Pro Plus 5G: modello da 6.1 pollici con schermo OLED e tripla fotocamera, abilitata al time of flight;
  • iPhone 12 Pro Max 5G: modello da 6.7 pollici con schermo OLED e tripla fotocamera, abilitata al time of flight.

Al momento non è possibile stabilire se queste previsioni possano considerarsi sufficientemente affidabili, anche perché appaiono abbastanza diverse da quelle pubblicate negli scorsi giorni da altri analisti, come Ming-Chi Kuo. Secondo quest’ultimo, Apple avrebbe in previsione tre modelli per il 2020, tutti già abilitati al 5G. Kuo, infatti, non ha fatto menzione di esemplari solamente 4G.