QR code per la pagina originale

Mac Pro: arriva la versione da 8 TB di SSD

Apple aggiunge una nuova configurazione di storage per il recente Mac Pro modulare, con la possibilità di sfruttare 8 TB in modalità SSD.

,

È già giunto il primo aggiornamento per Mac Pro, il desktop professionale di Apple, disponibile sul mercato da pochi giorni. La società di Cupertino ha infatti deciso di aggiungere una nuova opzione di storage, da 8 TB in modalità SSD. Gli acquirenti interessati a una simile soluzione, tuttavia, dovranno aggiungere altri 3.200 dollari al costo finale del dispositivo.

Così come già accennato, il nuovo Mac Pro è giunto nelle mani dei professionisti da pochi giorni, dopo la prima presentazione avvenuta durante la WWDC di giugno. Il prezzo base è di circa 6.000 euro, cifra tuttavia destinata a crescere esponenzialmente per chi decide di approfittare della massima configurazione disponibile, superiore a 60.000 euro.

Ad incrementare ulteriormente i costi vi è la nuova configurazione da 8 TB per lo storage SSD, aggiunta fra le opzioni di Mac Pro nel corso del weekend. Si tratta di una soluzione decisamente veloce, pensata soprattutto per chi gestisce flussi di file molto pesanti, come ad esempio i videomaker o gli studi di produzione cinematografica. Così come già accennato, gli 8 TB di storage SSD sono proposti ai consumatori alla cifra record di 3.120 euro. In alternativa, è possibile optare per tagli da 256 GB, 1 TB, 2 TB o 4 TB.

Così come sottolinea MacRumors, quella dello storage potrebbe non essere l’unica novità per la configurazione di Mac Pro, il desktop tornato a un design modulare dopo l’ultima edizione cilindrica del 2013. Sembra infatti che la società di Apple Park stia per introdurre una nuova opzione GPU, con la compatibilità per una oppure due Radeon Pro W5700X GPU, da 16 GB di ram GDDR6. Nel frattempo, molti utenti chiedono che venga ripristinato il supporto alle nuove schede grafiche NVIDIA, di cui mancherebbero specifici driver per macOS Catalina. Non resta che attendere, di conseguenza, eventuali comunicazioni dalle parti di Apple Park.

Video:Apple presenta iPhone 11 Pro