QR code per la pagina originale

CES 2020: Samsung Galaxy Book Flex Alpha con QLED

Il Samsung Galaxy Book Flex Alpha è un convertibile con schermo QLED da 13,3 pollici, processori Intel Core di decima generazione e 8/12 GB di RAM.

,

Il CES 2020 di Las Vegas aprirà ufficialmente i battenti il 7 gennaio, ma come accaduto in passato i produttori hanno già iniziato ad annunciare le novità che verranno mostrate durante la fiera. Samsung ha svelato il Galaxy Book Flex Alpha, una versione più economica del Galaxy Book Flex presentato a fine ottobre 2019. Si tratta quindi di un convertibile con schermo QLED.

Samsung usa il termine 2-in-1 per indicare la principale caratteristica del notebook, ovvero la possibilità di sfruttare la modalità tablet, ruotando lo schermo touch fino a 180 gradi. Il Galaxy Book Flex Alpha ha un display QLED da 13,3 pollici con risoluzione full HD (1920×1080 pixel). Il telaio in alluminio (spessore 13,9 millimetri) offre leggerezza (1,19 Kg) e resistenza allo stesso tempo. Per ridurre il prezzo finale rispetto al Galaxy Book Flex è stata eliminata la ricarica wireless nel touchpad e la stilo Active Pen deve essere acquistata a parte.

Il convertibile integra processori Intel Core di decima generazione, ma il produttore non ha specificato i modelli. La dotazione hardware comprende inoltre 8/12 GB di RAM DDR4, SSD NVMe fino a 1 TB e GPU Intel UHD Graphics (non è prevista una scheda video discreta). La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11ax (Wi-Fi 6).

Sono inoltre presenti due porte USB 3.0 Type-A, una porta USB Type-C, slot per microSD, uscita HDMI, altoparlanti stereo (1,5 Watt), webcam HD, lettore di impronte digitali, tastiera retroilluminata e batteria da 54 Wh che offre un’autonomia fino a 17,5 ore.

Il Samsung Galaxy Book Flex Alpha sarà disponibile nella prima metà del 2020. Il colore è Royal Silver. Il prezzo base per il mercato statunitense è 829,99 dollari.