QR code per la pagina originale

Microsoft rilascia l’emulatore di Windows 10X

Microsoft ha rilasciato l'emulatore di Windows 10X, la versione del sistema operativo ottimizzata per dispositivi dual screen, come il Surface Neo.

,

Come promesso a fine gennaio, Microsoft ha annunciato la disponibilità dell’emulatore per Windows 10X, la versione del sistema operativo ottimizzata per i dispositivi dual screen e pieghevoli, come il Surface Neo e il Lenovo ThinkPad X1 Fold. Durante il Microsoft 365 Developer Day, l’azienda di Redmond ha mostrato l’interfaccia e le modalità di interazione.

Una differenza importante tra Windows 10 e Windows 10X è l’eliminazione delle Live Tiles nel menu Start. Ci sono invece le icone delle app e un elenco di documenti recenti. Il layout potrebbe tuttavia cambiare durante lo sviluppo del sistema operativo. Nel corso di una sessione dedicata alle esperienza dual screen, Microsoft ha mostrato i benefici del secondo schermo. È possibile sfruttare l’area aggiuntiva per estendere lo spazio di lavoro (l’app copre i due schermi), usare due app separate (una per schermo) o mostrare sul secondo schermo alcuni elementi dell’app. Ad esempio, nel caso dell’app Posta si può visualizzare l’elenco dei messaggi su uno schermo e il contenuto del singolo messaggio sull’altro.

In Windows 10X sono presenti i “contenitori” che permettono di eseguire le tradizionali app win32 accanto alle Universal Windows Apps (UWP) e Progressive Web Apps (PWA). I contenitori sono separati dal core del sistema operativo per offrire maggiori prestazioni e sicurezza. Il contenitore è essenzialmente una macchina virtuale “light” che non include l’intero sistema operativo. Potrebbero però esserci problemi di compatibilità che gli sviluppatori dovranno risolvere.

Microsoft ha proposto nuove funzioni JavaScript e CSS che consentono alle web app di funzionare su due schermi. Il lavoro di sviluppo verrà inoltre aggiunto al progetto Chromium, sul quale è basato il nuovo Edge. L’emulatore Windows 10X può essere scaricato dal sito ufficiale. Microsoft ha inoltre rilasciato una versione aggiornata del SDK per Surface Duo.