QR code per la pagina originale

Telegram 5.15, nuovi profili e altre novità

Telegram 5.15 per Android e iOS introduce un restyling della pagina del profilo che permette di visualizzare rapidamente i contenuti multimediali condivisi.

,

Nel fine settimana è stata rilasciata una nuova versione della nota app di messaggistica. Telegram 5.15 include tre principali novità, ovvero l’aggiornamento della pagina dei profili, l’accesso istantaneo ai contenuti multimediali e la versione 2.0 della funzionalità People Nearby (Persone vicine in italiano). La software house russa ha inoltre aggiunto nuove emoji animate. La nuova versione di Telegram è disponibile per Android e iOS.

La pagina del profilo (utente singolo, gruppi e canali) è stata riprogettata per visualizzare velocemente tutti i contenuti multimediali condivisi. Per ognuno di essi (immagini, video, link, file, messaggi vocali, ecc) è presente una scheda separata. Per accedervi è sufficiente toccare la barra superiore, dove viene riportato il nome dell’utente, gruppo o canale. Per ingrandire l’immagine del profilo basta uno swipe verso il basso. In Telegram 5.15 è stato anche velocizzato l’accesso alle immagini dei profili e della chat. Invece dello swiping (scorrimento laterale) è sufficiente toccare il margine destro e sinistro per andare avanti e indietro.

A fine giugno 2019 era stata introdotta la funzionalità People Nearby che permette di aggiungere persone che si trovano nella vicinanze senza digitare il numero di telefono, sfruttando la localizzazione (GPS). La versione 2.0 migliora ulteriormente la procedura. Dopo aver concesso l’accesso alla posizione è possibile toccare la voce “Rendimi visibile” per mostrare il proprio profilo ad altre persone nelle vicinanze. I messaggi verranno ricevuti anche se l’app è chiusa. La funzionalità può essere disattiva in qualsiasi momento.

In Telegram 5.15 sono state infine aggiunte nuove emoji animate in tema San Valentino (quasi tutte contengono cuori) da inviare singolarmente. La software house russa promette altre novità nel corso delle prossime settimane. Il CEO Pavel Durov aveva consigliato di utilizzare Telegram perché WhatsApp non garantisce la massima sicurezza.