QR code per la pagina originale

NASA testato con successo motore per viaggi lunari

La NASA ha completato il test per uno dei tre motori del sistema di sicurezza LAS per la capsula Orion, in vista della missione lunare del 2024.

,

La NASA ha testato con successo il motore di controllo dell’assetto (detto ACM): costruito da Northrop Grumman, fornisce la guida per il LAS, ovvero il sistema di interruzione del lancio, della capsula Orion in casi di emergenza. Si tratta del terzo ed ultimo test per qualificare ufficialmente il motore per le prossime missioni umane sulla Luna, a partire dalla missione Artemis II in programma per il 2024.

Il LAS è un sistema di interruzione del lancio, progettato per trasportare l’equipaggio in sicurezza in casi di emergenza durante il lancio. Nel corso del test, otto valvole ad alta pressione hanno diretto oltre 7 mila libbre (circa 3 tonnellate) di spinta generata dal motore a razzo in più direzioni, sparando al contempo in condizioni di gelo. Ciò ha fornito una forza sufficiente per orientare Orion ed il suo equipaggio ad un atterraggio sicuro.

Il sistema LAS è composto da tre motori a razzo: il motore di interruzione serve ad allontanare il modulo dell’equipaggio dal veicolo in lancio; l’ACM dirige ed orienta le capsula, mentre il motore di scarico si accende per separare il LAS da Orion prima dello spiegamento del paracadute, che permetterà un atterraggio sicuro dell’equipaggio.

La NASA ha già qualificato uno dei motori ed ha completato due dei tre test per qualificare anche il motore di interruzione. Tutti e tre dovranno essere qualificati in seguito al test finale prima dell’inizio della missione Artemis II, un altro passo della NASA e Orion per mandare la prima donna ed il prossimo uomo sulla Luna entro il 2024.

Video:NASA: le case su Marte, il concept di Zopherus