QR code per la pagina originale

Mario Kart Tour, il multiplayer arriva il 9 marzo

Mario Kart Tour introdurrà la modalità multiplayer il 9 marzo, per consentire ai giocatori di sfidare gli utenti di tutto il mondo.

,

Quando Mario Kart Tour ha portato il racing di Nintendo su dispositivi Android e iPhone lo scorso autunno, una delle lamentele principali dei giocatori è stata la mancanza di un comparto multiplayer. D’altronde, sparare gusci e far cadere bucce di banana per importunare i propri amici è la parte più divertente del gioco, e presto tutti saranno in grado di farlo. Nintendo lancerà ufficialmente la modalità multigiocatore lunedì 9 marzo alle 4:00 di mattina (ora italiana), dopo averlo testato in un paio di beta.

Secondo Nintendo, sarà possibile sfidare sia gli utenti di tutto il mondo, sia organizzare gare personalizzate con amici o giocatori vicini, anche se quest’ultime non influenzeranno i progressi. Mario Kart Tour è una versione semplificata di Mario Kart, creata per essere giocata su dispositivi mobile. L’intero titolo funziona tramite comandi touch e non è nemmeno necessario premere un pulsante per l’accelerazione, giacché il veicolo va avanti in automatico: di fatto, è sufficiente spostare il dito verso sinistra o destra per girare, e attraverso un semplice tap si possono usare gli oggetti.

Il gioco è gratuito, ma ha una valuta che si può spendere per guadagnare nuovi personaggi o veicoli con cui giocare. C’è anche un abbonamento di 4,99 euro al mese che sblocca alcuni oggetti di gioco e la modalità 200cc (più veloce). Pagando il canone in questione, molti utenti hanno avuto la possibilità di accedere al primo beta test della modalità multiplayer, che si è tenuto a dicembre. Nintendo ha anche dato il via a un secondo beta test a fine gennaio, aperto a tutti i giocatori.