QR code per la pagina originale

NASA cerca nuovi astronauti per la Luna e Marte

La NASA ha aperto le candidature per nuovi astronauti che verranno selezionati per le future missioni sulla Luna e su Marte.

,

La NASA sta dando la possibilità ai cittadini americani di candidarsi come astronauti, consentendogli di andare sulla Luna ed esplorare Marte. Alcuni di quelli che manderanno il proprio curriculum, potrebbero essere già selezionati per eventuali test per la missione Artemis (che prevede il ritorno dell’uomo sul nostro satellite naturale entro il 2024). Sarà possibile candidarsi fino alla mezzanotte del 31 marzo, dimostrando le proprie qualifiche. A ogni modo, riuscire nell’impresa non è facile come si potrebbe sperare.

L’agenzia spaziale statunitense è ovviamente esigente: non solo bisognerà essere un cittadino americano, ma sarà necessario avere un master in discipline STEM (dall’inglese Science, Technology, Engineering and Mathematics) con almeno due anni di dottorato nel proprio corso di studio scientifico-tecnologico. Inoltre, sarà necessario avere due anni di esperienza lavorativa pregressa, o almeno 1000 ore di volo come pilota. A ogni modo, si tratta di una grandissima opportunità per tutti coloro che hanno sempre sognato far parte della NASA e viaggiare verso la Luna. Salvo eventuali cambi di programma, i prossimi due decenni saranno dominati da spedizioni lunari e marziane.

Si tratta di un’occasione interessante perché è la prima volta che la NASA offre una simile opportunità negli ultimi quattro anni. Nei mesi scorsi, l’agenzia spaziale ha presentato ufficialmente le tute che gli astronauti indosseranno nel loro viaggio da e verso la Luna: una è più ingombrante e massiccia, per garantire maggiore protezione al corpo durante le operazioni esterne; l’altra, invece, è molto più comoda e dalle linee morbide, e consentirà all’equipaggio di muoversi agilmente all’interno dei veicoli.