QR code per la pagina originale

Motorola Edge+, render svela il possibile design

Il Motorola Edge+ dovrebbe avere uno schermo dual edge, processore Snapdragon 865, 8 o 12 GB di RAM, fotocamere frontale in-display e tre posteriori.

,

Diversi produttori hanno iniziato ad annunciare gli smartphone che dovevano essere mostrati al Mobile World Congress 2020 di Barcellona. Motorola non ha ancora ufficializzato la data dell’evento dedicato al Motorola Edge+. Il noto leaker Steve Hemmerstoffer ha pubblicato i primi render del top di gamma che evidenziano il design e alcune caratteristiche.

Il Motorola Edge+ sarà uno smartphone di fascia alta con processore Snapdragon 865 e modem 5G. Il suffisso “edge” indica chiaramente una delle novità estetiche, ovvero lo schermo curvo su entrambi i lati. Nelle immagini si nota anche lo spessore ridotto delle cornici e il piccolo foro nell’angolo superiore sinistro, in corrispondenza della fotocamera frontale. Lo schermo (probabilmente OLED) dovrebbe avere una diagonale compresa tra 6,5 e 6,8 pollici, una risoluzione full HD+ e un refresh rate di 90 Hz. Il lettore di impronte digitali sarà ovviamente in-display.

Motorola Edge+ render

Sul retro si vedono tre lenti all’interno del modulo verticale, il flash dual LED e altri due sensori (ToF o laser autofocus). Non sono note le specifiche delle fotocamere, ma si prevedono obiettivi standard, ultra grandangolare e tele. Lungo i bordi ci sono i pulsanti per accensione e volume, porta USB Type-C, griglia dell’altoparlante, slot per SIM e jack audio da 3,5 millimetri. Il logo M sul retro nasconde un LED che si illumina alla ricezione delle notifiche.

La dotazione hardware dovrebbe comprendere il processore Snapdragon 865, modem 5G, 8 o 12 GB di RAM, almeno 128 GB di storage e batteria da 5.170 mAh con ricarica rapida. Il sistema operativo sarà sicuramente Android 10. Negli Stati Uniti verrà venduto in esclusiva da Verizon. Lo smartphone arriverà anche in Europa.