QR code per la pagina originale

PockeTalk: annunciata la partnership con Vodafone

La società dietro PockeTalk ha annunciato una partnership con V by Vodafone con lo scopo di fornire un servizio migliore ai propri clienti.

,

Negli scorsi giorni, la società che ha sviluppato PockeTalk ha annunciato un importante partnership con Vodafone Group. Lo scopo di questa nuova collaborazione tra le due società è migliorare il servizio offerto ai propri clienti in giro per il mondo grazie alle tecnologie provenienti da ambo le parti, come la traduzione bidirezionale in 74 lingue o i vantaggi in fatto di tariffe offerti alle smart SIM card dell’operatore rosso.

Grazie alla collaborazione con Vodafone, il dispositivo di traduzione simultanea PockeTalk W sarà dotato di una V-Sim. Si tratta della Vodafone smart SIM Card che farà il suo arrivo nei suddetti dispositivi a partire dalla fine di questo mese, marzo 2020. Il prodotto appena citato permette la traduzione vocale simultanea ed è caratterizzato dalla presenza di un’Intelligenza Artificiale e di una comodità di trasporto unica. L’obiettivo è abbattere le barriere linguistiche presenti in un mondo sempre più connesso, una possibilità sempre più concreta grazie alla possibilità di utilizzare il dispositivo in oltre 90 paesi senza un costo extra rispetto a quello mensile fisso. Viene garantita una connessione rapida e senza soluzione di continuità alla rete Vodafone Internet of Things. Il prodotto si potrà acquistare sia sul sito ufficiale di e-commerce di PockeTalk, ma anche sul sito V by Vodafone. Come appena detto, c’è un costo mensile fisso molto vantaggioso e nessun costo extra in base al roaming.

Le parole di Tomoaki Kojima, CEO di Sourcenext:

PockeTalk, sviluppato da Sourcenext, è costantemente alla ricerca di opportunità per facilitare le conversazioni. La nostra missione è quella di migliorare il modo in cui le persone comunicano. PockeTalk rimuove le barriere linguistiche e consente agli utenti di sostenere conversazioni bidirezionali reali e naturali in 74 lingue diverse.

Quelle di David Tirado Blanco, di V by Vodafone:

Siamo lieti di collaborare con Sourcenext e di poter offrire una connettività senza pari agli utenti dell’innovativo PockeTalk grazie alla nostra smart global SIM card, la V-Sim by Vodafone. PockeTalk facilita la comunicazione tra le persone in tutto il mondo e ora, grazie alla V- Sim, gli utenti possono godere di una configurazione digitale senza soluzione di continuità attraverso l’app V by Vodafone e tariffe e roaming validi in oltre 90 paesi. Rimanere connessi non è mai stato così facile.

Video:TOBi è l’assistente digitale di Vodafone