QR code per la pagina originale

Coronavirus, Microsoft Build 2020 sarà “digitale”

Microsoft Build 2020, evento dedicato agli sviluppatori, si terrà in digitale a causa del coronavirus.

,

Microsoft Build 2020, edizione di quest’anno della conferenza dedicata a sviluppatori e ingegneri software, è stata cancellata a causa del coronavirus: o meglio, la società ha deciso di trasformarla in un “evento digitale”. Insomma, non si terrà più dal 19 al 21 maggio a Seattle, ma non verrà eliminata del tutto.

Un portavoce di Microsoft ha dichiarato:

La sicurezza della nostra community è una priorità assoluta. Alla luce delle raccomandazioni sulla sicurezza sanitaria per lo Stato di Washington, terremo il nostro evento annuale Microsoft Build per gli sviluppatori come evento digitale, piuttosto che “fisico”. Non vediamo l’ora di riunire il nostro ecosistema di sviluppatori in questo nuovo formato virtuale per apprendere, connetterci e programmare insieme. Restate sintonizzati per ulteriori dettagli.

Build è uno dei più grandi eventi di Microsoft dell’anno, nonostante sia principalmente focalizzato sugli sviluppatori. In genere, la società utilizza Build per mostrare in anteprima le ultime modifiche a Windows, Office e altri software e servizi. La trasformazione in digitale dell’evento di Microsoft fa seguito alla cancellazione di Google I/O e di molti altri eventi, come E3 2020 e MWC 2020. Prendere una decisione simile è un passo importante per migliorare la salute pubblica e arginare la diffusione del coronavirus, come spiega The Verge:

Applicare le misure di distanziamento sociale è la migliore difesa contro la diffusione del nuovo coronavirus, vista l’assenza di vaccini o cure disponibili. L’obiettivo non è eliminare completamente la malattia, ma impedire che i casi aumentino.

Sarà interessante scoprire quali sorprese riserverà la società americana in occasione di Microsoft Build 2020.