QR code per la pagina originale

Netflix lancia piano economico nelle Filippine

Netflix ha lanciato il suo piano economico da 3 dollari, solo per dispositivi mobile, nelle Filippine e in Thailandia.

,

Netflix ha lanciato il suo piano economico, solo per dispositivi mobile, nelle Filippine e in Thailandia. Il colosso dello streaming lo ha prima testato nel 2018 in Malesia e in India, poi l’anno successivo lo ha reso disponibile a tutti i residenti di entrambi i paesi. Secondo quanto dichiarato da Patrick Flemming, Netflix Director for Product Innovation, i filippini guarderebbero contenuti in streaming sui loro dispositivi mobile per circa tre ore al giorno, il doppio rispetto al resto del mondo.

Un dato, comunque, che non sorprende: d’altro canto gli smartphone di fascia bassa sono piuttosto comuni nel paese. La mossa di Netflix ha senso: non avendo piani tariffari con dati mobili illimitati, i filippini possono scaricare episodi per guardarli mentre si spostano. Flemming ha infatti affermato che due filippini su tre scaricano contenuti sul proprio telefono.

Come i piani mobile per altri paesi, l’abbonamento costa circa 3 dollari al mese – 149 pesos filippini e 99 baht tailandesi – e consente agli utenti di guardare i titoli presenti nel catalogo in definizione standard, solo su smartphone e tablet. Il settore dello streaming è uno dei pochi in crescita in questo periodo drammatico di pandemia da nuovo coronavirus: in Italia, la società sta infatti traendo beneficio dalla chiusura di scuole, ristoranti, negozi e altri locali, registrando un’impennata nelle visualizzazioni.

Al fine di combattere la noia in questo periodo di reclusione e quarantena imposto dal governo, grazie all’iniziativa nota come Solidarietà digitale, una serie di servizi sono stati resi gratuiti per gli italiani (per esempio Infinity per due mesi e alcune offerte telefoniche).

Video:Nuove icone profilo per Netflix