QR code per la pagina originale

Disney+ finalmente disponibile in Italia

Disney+ è finalmente disponibile anche in Italia, con tanti contenuti adatti a un pubblico di ogni età.

,

Disney+, piattaforma streaming della Casa di Topolino, è finalmente disponibile in Italia. Gli abbonati hanno la possibilità di accedere a una nutrita libreria di contenuti, che spaziano tra film, serie TV e documentari.

Non mancano ovviamente i grandi Classici d’animazione, così come i loro remake live-action, e una serie di titoli originali che potrebbero allettare i fan della major. Per esempio, la prima serie TV live-action su Star Wars e il remake di Lilli e il Vagabondo (pubblicato esclusivamente sulla piattaforma). Va sottolineato che alcuni dei contenuti sono ancora centellinati: per esempio le vecchie serie DuckTales o Kim Possible non contengono al momento tutte le stagioni, ma potrebbero abbracciarne di nuove nelle prossime settimane o mesi. Stesso discorso per The Mandalorian, la serie di Star Wars, che per adesso dispone solo dei primi due episodi (i prossimi saranno distribuiti con cadenza settimanale ogni venerdì).

Ieri è stato l’ultimo giorno in cui gli utenti hanno avuto la possibilità di abbonarsi a Disney+ sborsando 59,99 euro al mese anziché 69,99, da oggi la tariffa è tornata allo standard. Chiunque volesse provare il servizio ha la possibilità di testarlo gratuitamente per una settimana e godersi a costo zero i contenuti fino alla scadenza.

Di recente, il presidente di Disney ha annunciato che la piattaforma avrebbe debuttato in Europa con una qualità video ridotta per fronteggiare l’emergenza della banda internet in questo periodo di pandemia da nuovo coronavirus. Chiunque volesse abbonarsi a Disney+, può andare sul sito ufficiale ed effettuare la registrazione. Una soluzione interessante per combattere questi giorni di noia chiusi in casa.

Video:Mix: la chat di Disney per i più piccoli