QR code per la pagina originale

WhatsApp: come mandarsi messaggi da soli e a cosa serve

Una guida rapida ed efficace per scoprire come mandarsi messaggi da soli su WhatsApp e perché può tornare utile farlo.

,

WhatsApp è l’app di messaggistica istantanea più usata al mondo e in questo periodo di pandemia da nuovo coronavirus ha mostrato tutta la sua utilità, mettendo in contatto persone lontane e vicine. Tra i trucchi più sottovalutati c’è quello per creare una chat con se stessi. Come si fa, quindi, a mandarsi messaggi da soli su WhatsApp?

Niente di troppo complicato, ma questa guida rapida ed efficace sarà probabilmente d’aiuto. In molti potrebbero chiedersi a cosa serva mandare un messaggio a se stessi su WhatsApp, ignari del fatto che si tratta di una possibilità più utile di quanto ci si potrebbe aspettare, ecco dunque alcuni chiarimenti.

Pxhere (immagine: Pxhere).

Mandarsi un messaggio da soli su WhatsApp: a cosa serve

Non è un modo per amplificare il proprio ego o per parlare con la propria seconda personalità, come il dottor Jekyll e il signor Hyde. Si tratta piuttosto di una soluzione utile per avere sempre a portata di mano foto, video, documenti e file più in generale. Una sorta di “magazzino” all’interno dell’app. Facciamo un esempio. Avete bisogno di passare una foto dal vostro smartphone al PC portatile, ma non avete voglia di utilizzare cavetti o altri servizi: non vi resterà che aprire WhatsApp Web e, dal telefono, inviare lo scatto a se stessi. In questo modo lo si vedrà comparire anche sul client web e, di conseguenza, si potrà spostare sul desktop con facilità.

Come creare una chat con se stessi

Non è affatto difficile mandarsi messaggi da soli su WhatsApp. Basta creare un nuovo gruppo con un parente stretto o un amico e rimuoverlo dalla chat immediatamente dopo. È sempre meglio avvisare prima la persona selezionata di quello che si sta facendo per evitare eventuali malintesi, è scontato. In questo modo, nel gruppo creato si rimarrà da soli e lo si potrà utilizzare a proprio piacimento, come vero e proprio deposito virtuale. Allora non rimarrà che fissare in alto il gruppo, così da non doverlo cercare ogni volta che serve.

Come fissare in alto una chat

WhatsApp offre la possibilità di selezionare fino a tre chat e metterle in evidenza. Farlo è molto semplice: basta infatti tenere premuto sulla conversazione che si desidera fissare in alto finché non viene selezionata tramite spunta, poi fare tap sull’icona del “pin” in alto a destra. Così, dunque, si potrà notare la chat affissa nella parte superiore dello schermo.

A proposito della celebre app di messaggistica istantanea, sul sito è possibile trovare delle guide per scoprire come leggere messaggi cancellati su WhatsApp e come diventare invisibili su WhatsApp.