QR code per la pagina originale

WhatsApp, esposti 300mila numeri telefonici su Google

WhatsApp avrebbe lasciato esposti circa 300mila numeri di telefono su Google: ecco come scoprire se tra questi c'è anche il tuo.

,

WhatsApp pare abbia lasciato esposti su Google circa 300mila numeri di telefono dei suoi utenti. Non tutti forse sanno che, quando l’utente si registra sulla nota app di messaggistica istantanea, gli viene assegnato un collegamento rapido per accedere al suo contatto e scrivergli. Tuttavia, tantissimi di questi link sembrerebbe siano stati indicizzati sul motore di ricerca e, pertanto, resi disponibili a chiunque.

Fortuna che l’esperto di sicurezza Athul Jayaram abbia scoperto l’inspiegabile falla, rendendola subito nota. Il problema pare da ricercarsi nel nuovo modo di condividere questi collegamenti, vale a dire tramite QR Code. Infatti, nel caso in cui l’utente condividesse il codice QR in qualunque sito dove il bot di Google passa per indicizzare i contenuti, allora verrebbe indicizzato anch’esso in automatico.

Ecco allora come scoprire se il proprio numero di telefono è stato reso pubblico su Google.

Come scoprire se un numero di telefono è in chiaro su Google

Per capire se il proprio numero sia emerso in rete o meno, basta fare una semplice verifica. Bisognerà infatti:

  • Andare su Google
  • Scrivere nella barra di ricerca site:wa.me, con accanto il proprio numero di telefono (es. site:wa.me +39 XXX XXX XXXX)
  • Qualora comparisse un risultato, significherebbe che il proprio numero di telefono è trapelato su Google
  • Al contrario, se non dovesse esserci alcun risultato, il proprio numero non è trapelato

Sembrerebbe che il team di WhatsApp sia a conoscenza del problema, ma non si sia ancora messo in moto per risolverlo. A proposito dell’app, ecco una guida per scoprire come vedere i messaggi cancellati su WhatsApp.

Video:LibreOffice 6.3