QR code per la pagina originale

Google Meet sbarca anche su Gmail per Android

Google Meet viene integrato anche nell'applicazione di Gmail per Android, utilizzando ulteriormente l'accessibilità al servizio.

,

L’azienda di Mountain View ha dato agli utenti sempre più modi per accedere a Google Meet negli ultimi mesi, rendendolo una scelta affidabile per le videochiamate durante la pandemia (e in questo periodo in cui molte aziende continuano a dare spazio allo smart working). Tra le promesse del gigante della tecnologia si annoverava l’integrazione del servizio di video conferenze nell’app Gmail per iOS e Android, e a quanto pare l’azienda è rimasta fedele alla sua parola.

L’app di Gmail per Android si è aggiornata con una scheda dedicata a Meet, una settimana dopo che gli utenti iOS hanno avuto accesso al servizio all’interno dell’applicazione. Direttamente da lì, le persone potranno partecipare alle riunioni o avviarne di nuove; la funzione sarà attiva come impostazione predefinita, ma gli utenti avranno sempre la possibilità di nascondere la scheda deselezionando “Mostra la scheda Meet per le videochiamate” nelle impostazioni della loro app.

L’integrazione sarà disponibile per tutti, ma le videochiamate degli utenti non G Suite (ovvero gratuite) saranno limitate a 60 minuti. In futuro, gli utenti di Gmail avranno accesso a più di un semplice Meet: Google ha in programma di trasformarlo in una sorta di hub per i suoi servizi aziendali, confermando solo pochi giorni fa che l’integrazione di Google Chat, Docs and Rooms sta arrivando anche nelle sue app iOS e Android.

A proposito della nota applicazione di videoconferenze, sul sito è possibile trovare delle guide per scoprire come nascondere i pulsanti di Meet in Gmail e come usare gli effetti visivi in Google Meet.

Samsung Smartphone Galaxy S20+ 4G Cosmic Black

Il telefono per tutti i giorni, potente e versatile e al giusto prezzo