QR code per la pagina originale

Pokémon GO: i telefoni su cui non funzionerà più

Pokémon GO, con l'aggiornamento di ottobre, smetterà di funzionare su alcuni dispositivi Android e iOS: ecco quali.

,

L’aggiornamento di Pokémon GO previsto per il mese di ottobre non sarà visto di buon occhio da coloro che possiedono device più datati. Chiunque utilizzi un iPhone o un dispositivo Android meno recente, infatti, non sarà più in grado di accedere al gioco. Ma quali sono precisamente i telefoni che non supporteranno più il gioco di Niantic?

Ebbene, Pokémon GO smetterà di funzionare su dispositivi con Android 5, iOS 10 e iOS 11. Per i possessori di smartphone Apple, nello specifico, il gioco non funzionerà più su iPhone 5s e iPhone 6, anche nel caso in cui venisse installato iOS 12 su di essi. Lo sviluppatore non ha spiegato il motivo per cui ha deciso di tagliare fuori i dispositivi più datati, ma pare ci sarà un elemento negli aggiornamenti futuri che impediranno al gioco di funzionare sui telefoni meno recenti.

Secondo quanto riportato da 9to5Mac, essendo Pokémon GO un gioco in realtà aumentata è più impegnativo dal punto di vista tecnico dei titoli non AR. Qualunque sia la sua ragione, Niantic dice che, qualora si utilizzasse uno dei dispositivi sopra menzionati, non si potrà accedere al gioco, ai propri oggetti o ai PokeCoin quando l’aggiornamento verrà distribuito a metà ottobre. Inoltre, lo sviluppatore non fornirà supporto per problemi tecnici se gli utenti trovassero un modo per far funzionare il gioco senza aggiornare i dispositivi o il sistema operativo mobile.

A proposito del titolo Niantic, di recente sono state finalmente introdotte le Mega Evoluzioni in Pokémon GO. Inoltre, nelle scorse settimane gli sviluppatori hanno dato ai giocatori la possibilità di superare il livello 40.