QR code per la pagina originale

Google testa la Dark Mode per la ricerca su PC

Google pare stia testando la Dark Mode per la ricerca su browser dei PC, ma al momento non è chiaro se e quando sarà sperimentata su larga scala.

,

C’è la possibilità che Google possa introdurre tra un po’ di tempo la Dark Mode nella ricerca da browser su PC. Secondo quanto riportato da 9to5Google, alcuni utenti hanno scoperto che il tema scuro sarebbe in fase di test. Le prove che BigG sta facendo, comunque, pare durino solo brevemente (l’utente di Reddit Pixel3aXL le ha viste comparire e scomparire in poche ore) e non influirebbero sulla home page – ma sembrerebbero funzionare in browser di terze parti come Firefox.

L’aspetto è invariato, a quanto pare. Stando al test in corso, comparirà uno sfondo grigio scuro con un logo Google bianco e dei pulsanti blu. Non è chiaro quando (o se) Google amplierà il test a più persone. Tuttavia, non sorprende se nei mesi a venire verrà esteso a un numero maggiore di utenti per maggiori feedback. Sia macOS che Windows 10 hanno temi scuri da un po’, e Chrome stesso supporta le Dark Mode per i singoli siti web. Una pagina di ricerca scura su desktop potrebbe evitare che gli utenti sforzino troppo gli occhi a tarda notte, e, nel caso in cui si trovassero a navigare accanto a qualcuno che sta riposando, eviterebbe di recare disturbo grazie alla ridotta luminosità.

A proposito del colosso di Mountain View, di recente Google ha introdotto 50 nuovi animali in 3D nella ricerca. In questo modo, gli utenti hanno la possibilità di sfruttare la realtà aumentata per far comparire le varie specie nel posto in cui si trovano. Inoltre, per l’attuale periodo natalizio, l’azienda ha rinnovato il suo calendario dell’avvento virtuale e consente a tutti gli utenti di intrattenersi con vari minigiochi e attività sul sito Santa Tracker.

Video:Vermeer arriva su Smartphone