QR code per la pagina originale

Telegram, più download di WhatsApp a gennaio 2021

Telegram ha superato WhatsApp nella classifica delle app non-gaming di gennaio 2021, prova evidente di una crescita esponenziale dell'utenza.

,

Vera guerra tra le app di messaggistica istantanea: Telegram spaventa non poco WhatsApp, superandolo nella classifica delle applicazioni non-gaming più scaricate nel mese di gennaio 2021.

Nel mese di dicembre 2020, la chat verde era in vetta con un buon margine su Telegram, ma poi le cose sarebbero cambiate in seguito alla nuova informativa sulla privacy di WhatsApp, che ha generato tanta confusione tra gli utenti. Molti di loro, quindi, sarebbero migrati su altre app (tra cui Signal, suggerita da Elon Musk).

Stando a quanto riportato da Sensor Tower, Telegram avrebbe registrato più di 63 milioni di download a gennaio 2021, un numero 3,8 volte superiore rispetto a quello di gennaio 2020. Il maggior numero di installazioni è stato rilevato in India e in Indonesia, rispettivamente il 24% e il 10% dei download totali.

Nella classifica delle applicazioni non-gaming più scaricate il mese scorso troviamo TikTok al secondo posto, che è anche quella più redditizia. La chat verde di Facebook, invece, è finita in quinto posto nella top 10, un vero e proprio scivolone.

In seguito al malinteso creatosi con l’annuncio dei nuovi termini di utilizzo, WhatsApp ha usato le Storie per rassicurare sulla privacy tutti gli utenti più timorosi, che non ci hanno pensato due volte prima di passare a un’altra applicazione di messaggistica. In questo modo, WhatsApp spera di poter comunicare più facilmente con le persone anche in futuro, per assicurarsi che i suoi annunci o le dichiarazioni ufficiali non passino inosservate. Sarà interessante vedere in che modo la società cercherà di recuperare il terreno perso nell’ultimo mese, e se gli sforzi per chiarire le nuove politiche sulla privacy siano stati efficaci.

Video:LibreOffice 6.3