Elon Musk vuole portare un Dogecoin sulla Luna

Elon Musk ha affermato con un cinguettio di voler portare letteralmente un Dogecoin sulla Luna.

Non è una novità che Elon Musk abbia un debole per i Dogecoin, e adesso si sbilancia in favore della criptovaluta attraverso un annuncio su Twitter piuttosto particolare. Il CEO di SpaceX e Tesla ha infatti rivelato che la nota azienda aerospaziale statunitense “porterà letteralmente un Dogecoin sulla Luna”; è stato pubblicato poco dopo un fotomontaggio in cui è protagonista il cane simbolo dei Dogecoin che pianta una bandiera con il logo della moneta virtuale sul nostro satellite naturale.

Di seguito è possibile dare un’occhiata al tweet.

Il fatto che Elon Musk creda molto nei Dogecoin è risaputo da tempo, e nelle scorse settimane il visionario imprenditore ha etichettato la criptovaluta in questione come una delle possibili monete del futuro. Musk è stato persino indagato dalla SEC per i cinguettii sul Dogecoin: secondo l’accusa, avrebbe manipolato il mercato con i suoi tweet, spingendo la valuta a una crescita del 300%. Ancora oggi il Dogecoin è in forte crescita, basti pensare che su base settimanale si registra un aumento del 30,67%.

Piuttosto stabile invece il Bitcoin, mentre Ethereum continua a salire di valore. Di recente, Tesla ha annunciato che le vetture si possono acquistare in Bitcoin, ma contrariamente a quanto sperato il valore della criptovaluta più importante al mondo non è cresciuto di molto.

A proposito di Elon Musk, di recente ha assunto una nuova posizione: si è infatti proclamato Technoking di Tesla, mantenendo i suoi oneri di CEO. Di certo non si può dire che sia una persona a cui manca originalità e fantasia.

Ti potrebbe interessare