Google Maps si aggiorna per informare meglio i vacanzieri

Per aiutare a pianificare meglio le vacanze, Google ridisegna Maps con info extra sulla pandemia e consigli vari. Aggiornato Android Earthquake Alerts.

Parliamo di

In vista dell’estate, Google Maps si aggiorna per implementare dei nuovi avvisi relativi al Covid-19 all’interno delle mappe e dei risultati di ricerca. In questo modo, quando un utente cerca voli, hotel o attività specifiche di un determinato posto, la ricerca gli mostrerà una serie di informazioni utili relative alle misure anti-contagio adottate in quel Paese o in quella cittadina di suo interesse.

Google Maps in aiuto dei vacanzieri

Per aiutare le persone a pianificare al meglio le proprie vacanze, Google ha pensato di ridisegnare la piattaforma di Maps, inserendo ad esempio, nella scheda Esplora, non più solo informazioni sui voli, ma anche altre aggiuntive sulla pandemia e una serie di suggerimenti utili relativi ai luoghi più “tranquilli”, come quelli all’aperto. Sulla mappa, infatti, verranno indicate più destinazioni che comprendono i parchi nazionali, le attività all’aria aperta, le spiagge o gli impianti sciistici più vicini.

Se si desidera visualizzare solo le città con un aeroporto, basta invece seleziona “Modalità viaggio”. Novità anche per chi sta pianificando un viaggio su strada: Google Maps ora può aiutarlo a decidere in anticipo dove fermarsi lungo il percorso. Su Maps da computer desktop, basta inserire il punto di partenza e la destinazione finale e nella parte superiore della mappa si può scegliere tra diversi tipi di luoghi in cui fermarsi, come hotel, parchi, campeggi e aree di sosta. Una volta pianificato il viaggio, basta infine inviare le indicazioni stradali al telefono tramite testo, e-mail o l’app Google Maps, in modo da poter navigare direttamente dal telefono.

Se i piani di viaggio dovessero improvvisamente cambiare durante la vacanza, si può aggiornare facilmente il viaggio dal telefono: scorrendo verso l’alto lo schermo mentre si naviga, si possono cercare nuove soste lungo il percorso o rimuovere le fermate programmate in precedenza. Contestualmente, Google ha annunciato di aver aggiornato il sistema Android Earthquake Alerts anche per quei Paesi che non dispongono di sistemi di allerta precoce, come Grecia e Nuova Zelanda. Grazie a esso gli utenti Android riceveranno avvisi automatici in anticipo quando si verifica un terremoto nella loro zona. Coloro che non desiderano ricevere questi avvisi possono disattivare la funzione nelle impostazioni del dispositivo.

Ti potrebbe interessare