Galaxy Watch4: Samsung innova l’esperienza smartwatch

Con Galaxy Watch4 e Galaxy Watch4 Classic Samsung punta a innovare l’esperienza smartwatch col nuovo Wear OS e tante funzioni.

Samsung Electronics ha presentato ieri il Galaxy Watch4 e il Galaxy Watch4 Classic, dando così inizio a una nuova era nell’innovazione degli smartwatch. Sono, infatti, i primi dispositivi a includere il nuovo Wear OS Powered by Samsung, prodotto in collaborazione con Google, e dotati di One UI Watch, l’interfaccia utente di Samsung più intuitiva di sempre. Questa piattaforma rivoluzionaria consente di esplorare un ecosistema in espansione direttamente dal proprio polso, con popolari app Google come Maps, e servizi Galaxy 11 molto apprezzati, come Samsung Pay, SmartThings e Bixby. La nuova piattaforma include anche il supporto per le più importanti app di terze parti, come Adidas Running, Calm, Strava e Spotify, disponibili su Google Play.

Samsung rivoluziona il settore degli smartwatch?

La serie Galaxy Watch4 è potenziata da prestazioni hardware avanzate, e offre un’esperienza d’uso senza soluzione di continuità e connessa come mai prima d’ora. Questi nuovi dispositivi sono stati completamente ridisegnati per fornire ai consumatori i migliori strumenti per tenere sotto controllo il proprio benessere.

“Abbiamo assistito a un’incredibile crescita per la serie Galaxy Watch poiché i consumatori hanno scoperto i benefici per la salute e la praticità dei dispositivi indossabili”, ha spiegato TM Roh, Presidente e Head Mobile Communications Business di Samsung Electronics.

“Comprendiamo che il percorso verso il benessere è diverso per tutti, quindi abbiamo creato una solida suite di funzionalità per la salute e il benessere, per offrire alle persone una comprensione più profonda e più utile della propria forma fisica generale”, ha poi concluso. La suite di funzionalità per la salute e il benessere di Samsung più avanzata di sempre, Galaxy Watch4 è dotato del rivoluzionario sensore BioActive, che vanta un design più piccolo e compatto, senza sacrificare la precisione nella misurazione.

Questo nuovo sensore 3-in-1 utilizza un chip singolo per gestire tre potenti sensori di salute – Analisi Ottica della Frequenza Cardiaca, Analisi Elettrica del Cuore e dell’Impedenza Bioelettrica – così che gli utenti possano monitorare la pressione sanguigna, rilevare una fibrillazione atriale irregolare, misurare i livelli di ossigeno nel sangue e, per la prima volta, calcolare la composizione corporea.

Prezzi e versioni di Galaxy Watch4 e Galaxy Watch4 Classic

Galaxy Watch4 e Galaxy Watch4 Classic saranno pre-ordinabili in Italia a partire dall’11 agosto, e saranno disponibili sul mercato a partire dal 27 agosto. Entrambi gli smartwatch sono dotati di una silhouette iconica ed elegante, con una cassa più sottile delle precedenti generazioni, e una varietà di cinturini 17 e quadranti personalizzabili, così che ogni smartwatch sia unico. Galaxy Watch4, l’opzione moderna e minimalista progettata per un uso versatile per tutto il giorno, sarà disponibile nei formati 40mm e 44mm, a partire da 269€ per le versioni Bluetooth e 319€ per i modelli LTE.

Al lancio, la versione da 40mm sarà disponibile nelle colorazioni Black, Silver (in esclusiva su Samsung.com) and Pink Gold, mentre la versione da 44 mm sarà offerta in Black, Silver (in esclusiva su Samsung.com) e un sofisticato Green. Per quanti ricercano uno smartwatch dal design premium e senza tempo dotato dell’amata ghiera interattiva in acciaio inossidabile, Galaxy Watch4 Classic sarà disponibile a partire da 369€ per le versioni Bluetooth e 419€ per i modelli LTE, nelle varianti da 42mm e 46mm in tonalità Black e Silver.

Ti potrebbe interessare