Google, tutte le novità dal CES 2022, da Android a Chrome OS

Google torna a Las Vegas per raccontare le tante novità per l’ecosistema smart, partendo da Android fino al mondo Chrome OS.

Parliamo di

Google torna al CES 2022 di Las Vegas, anche se non con uno stand fisico, per raccontare le tante novità per l’ecosistema smart, partendo da Android fino al mondo Chrome OS. Come vi abbiamo ampiamente anticipato ieri in questa news, l’azienda di Mountain View ha presentato tredici nuove feature per il suo noto sistema operativo mobile. In arrivo nel 2022, le funzionalità fanno parte di quel programma “Better Together” che mira a creare un ecosistema di device simile a quello di Apple.

Google, più connessi con Android, e non solo

Android è stato progettato per tutti, per qualsiasi parte del mondo e per offrire alle persone una più ampia scelta di dispositivi, che sia in base al design, alle funzionalità o al valore complessivo. “Negli anni”, spiega l’azienda in una nota, “abbiamo fatto evolvere Android per supportare più dispositivi nella vita di tutti i giorni, come orologi, tablet, TV e persino auto. Oltre ad Android, in Google ci occupiamo anche di computer portatili, cuffie, speaker, dispositivi per la smart home e molto altro”.
Ecco perché al CES di quest’anno Big G ha deciso di consolidare il suo impegno presentando altri modi semplici e utili per rendere più compatibili i dispositivi dell’utenza, a partire dall’ecosistema Android. Di seguito un riassunto dei principali annunci di Google, con una panoramica generale delle tempistiche:

Configurate e collegate rapidamente i vostri dispositivi

  • Nei prossimi mesi: Accoppiamento rapido di cuffie a Google TV o altro dispositivo Android TV OS
  • Nelle prossime settimane: Accoppiamento rapido di dispositivi domestici abilitati a Matter alla rete, Google Home e altre applicazioni di accompagnamento
  • Nelle prossime settimane: Accoppiamento rapido di cuffie a Chromebook
  • Più tardi quest’anno: configurate rapidamente il vostro Chromebook con un telefono Android accoppiato

Bloccate e sbloccate i dispositivi per comodità e tranquillità

  • Nei prossimi mesi: sbloccate il vostro Chromebook, telefono Android o tablet con il vostro smartwatch Wear OS abbinato
  • Più tardi quest’anno: bloccate e sbloccate i veicoli BMW con il vostro telefono Samsung o Pixel in tasca grazie alla tecnologia UWB. Inoltre, condividete le chiavi con amici e familiari.

Completate le task e condividete i file attraverso i dispositivi

  • Nei prossimi mesi: gli auricolari abilitati al Bluetooth cambieranno automaticamente l’audio in base al dispositivo che state ascoltando, da Chromebook ad Android.
  • Nei prossimi mesi: l’audio spaziale sulle cuffie adatta il suono in base ai movimenti della testa
  • Nelle prossime settimane: Chromecast built-in arriva su più brand, a partire da tutti gli altoparlanti e soundbar Bose.
  • Più tardi quest’anno: visualizzare e rispondere alle app di messaggistica e chat del vostro telefono Android sul vostro Chromebook senza doverle installare
  • Nelle prossime settimane: Rollino su Phone Hub vi permette di condividere foto e video dal vostro Android al Chromebook.
  • Nei prossimi mesi: accendete e spegnete la vostra auto, controllate la temperatura e ottenete informazioni sulla vostra auto su tutti i dispositivi abilitati all’assistenza, a partire da Volvo Cars.

Fate di più con Android e PC Windows

  • Più tardi quest’anno: Accoppiamento rapido del vostro telefono Android al vostro PC Windows per impostare accessori bluetooth, sincronizzare messaggi di testo e condividere file con Nearby Share – lavorando con Acer, HP e Intel

 

Ti potrebbe interessare