Google Maps si aggiorna e diventa più utile anche in Italia

Google Maps si aggiorna e diventa più utile e dettagliata anche in Italia, partendo da Roma, con la funzione “mappe stradali dettagliate”.

Google Maps è ormai uno strumento di navigazione indispensabile per tanti, anche per coloro che cercano un luogo dove farsi ispirare e dove trovare informazioni su dove andare e cosa fare. Oggi il colosso di Mountain View annuncia una nuova tappa italiana che rende Google Maps un luogo maggiormente utile e inclusivo. Con l’aiuto dell’intelligenza artificiale e la comprensione dei paesaggi urbani di tutto il mondo, Google introduce la funzione di mappe stradali dettagliate in più città nel mondo, e Roma, sarà la prima per l’Italia.

Google Maps più dettagliata a Roma

Le persone potranno vedere informazioni stradali altamente dettagliate, con più opzioni di percorso per raggiungere una destinazione in base a diversi fattori, ad esempio quante corsie ha una strada e quanto è diretto un determinato percorso. Maps offrirà più informazioni anche su dove sono i marciapiedi, le strisce pedonali e le isole pedonali, insieme alla forma e alla larghezza di una strada in pendenza. Questi dettagli sono utili anche perché sempre più persone stanno cercando nuovi modi di muoversi in città a causa della pandemia e in questo modo potranno pianificare maggiormente il proprio percorso.

Le informazioni possono aiutare anche i pedoni a pianificare il percorso più adatto, specialmente quando si usa una sedia a rotelle o un passeggino.

Dopo aver distribuito mappe stradali dettagliate di Londra, New York e San Francisco, dunque, arriva il turno di Roma. Per rendere il servizio ancora più efficiente, Google sta personalizzando la mappa per evidenziare i luoghi più rilevanti in base all’ora del giorno. Se un utente vive a Roma e apre Maps alle 8:00 in un giorno feriale, l’app metterà in evidenza i bar nelle vicinanze, invece di punti di ristoro, così l’interessato potrà iniziare la giornata con una dose di caffeina. E se si trova in vacanza nel fine settimana, sarà più facile per lui individuare i punti di riferimento locali e le attrazioni turistiche direttamente sulla mappa.

 

 

 

Ti potrebbe interessare