Destiny 2, nuovo trailer per La Regina dei Sussurri

Il filmato mostra finalmente da vicino il tronomondo di Savathûn, la nuova destinazione in arrivo con la nuova stagione di Destiny 2.

Destiny 2 è pronto per una nuova stagione che promette molte novità per i giocatori. Una delle più importanti è certamente l’espansione La Regina dei Sussurri, disponibile dal 22 febbraio 2022, che consentirà ai giocatori di esplorare il contorto tronomondo di Savathûn, luogo di corruzione e di splendore che rivela un fragile equilibrio di potere, per scoprire la verità riguardo alla Megera Regina.

Destiny 2, cosa ci aspetta nella nuova stagione

Ne La Regina dei sussurri, i giocatori affronteranno nemici diversi da quelli incontrati finora e si troveranno alle prese con la Covata Lucente, l’esercito dell’alveare dotato di quella stessa Luce che anima i guardiani. Per superare tali minacce, ai giocatori verrà per la prima volta offerta l’opportunità di forgiare i propri strumenti di distruzione grazie alla nuova funzionalità di produzione di armi, nonché di brandirne un nuovo tipo, ovverosia il falcione. Con questa potente arma si potranno eseguire potenti combinazioni corpo a corpo, sfruttare i suoi proiettili e spiegare un possente scudo energetico.

Presenti anche nuove attività di gioco, come Eterno conflitto, una lotta a sei giocatori per la conquista del tronomondo, e Nuova incursione, ambientata tra le paludi di Savathûn, dove si nasconde una Piramide sommersa.

Il tutto mentre l’attuale season di Destiny 2, La Stagione dei Perduti, si avvia a una conclusione epica, con gli eventi che portano direttamente all’inizio de La Regina dei Sussurri. Mara Sov, Regina degli insonni, sta infatti per liberare Savathûn. Inoltre per celebrare i suoi 30 anni di aattività, Bungie  ha deciso di festeggiare con un evento che rende omaggio alle avventure vissute finora. L’anniversario include infatti una nuova segreta, il ritorno del lanciarazzi esotico Gjallarhorn, nuovi set di armatura e un intero arsenale di armi, equipaggiamento ed elementi cosmetici ispirati al passato della software house.

Ti potrebbe interessare