Conto corrente per Freelance con fatturazione elettronica: 6 mesi gratis con FINOM

I Freelance che scelgono FINOM possono provare gratis un conto corrente completo, con fatturazione elettronica e cashback sulle spese.
I Freelance che scelgono FINOM possono provare gratis un conto corrente completo, con fatturazione elettronica e cashback sulle spese.

La gestione di tutti gli aspetti finanziari per un Freelance non è semplice. Le risorse digitali, però, possono rendere tutto più facile e accessibile. Una dimostrazione di quanto detto arriva da FINOM.

Si tratta di un conto corrente per liberi professionisti che integra un’offerta particolarmente articolata e con tanti servizi inclusi che vanno dalla gestione dei pagamenti alla fatturazione elettronica, ora obbligatoria per i liberi professionisti in regime forfettario.

FINOM mette a disposizione diversi piani in grado di adeguare l’offerta alle differenze esigenze dei liberi professionisti. Per tutti c’è la possibilità di sfruttare un conto corrente con IBAN italiano, monitorando e gestendo le spese con strumenti avanzati da condividere con il proprio team.

C’è anche il cashback fino al 3% per le spese con carta di pagamento. Per i nuovi clienti ci sono 6 mesi gratis sul piano Start e la massima libertà di annullare l’abbonamento in qualsiasi momento. Il servizio può essere provato subito collegandosi al sito ufficiale di FINOM e attivando un nuovo account.

Una piattaforma con tanti piani da scegliere: ecco l’offerta di FINOM per i liberi professionisti

FINOM punta a soddisfare appieno le esigenze dei liberi professionisti alla ricerca di un conto corrente completo e, nello stesso tempo, di una piattaforma digitale in grado di garantire una completa gestione della fatturazione e della contabilità. I servizi digitali proposti da FINOM rappresentano un servizio completo, in grado di coprire tutte le necessità gestionali dei liberi professionisti.

Attualmente, è possibile provare per 6 mesi la versione Start di FINOM (dal costo di 6,99 euro al mese) che include l’IBAN italiano (con due wallet separati), due carte fisiche e due carte virtuali (tutte le carte supportano Google Pay) e la possibilità di sfruttare il cashback al 2% e un limite di prelievo all’ATM di 3.000 euro. Il servizio integra il software di contabilità e la possibilità di invio di fatture elettroniche e note di credito.

La possibilità di provare FINOM gratis per 6 mesi rappresenta un plus da cogliere al volo. La piattaforma mette a disposizione un servizio clienti attivo 24 ore su 24, anche su WhatsApp, e può davvero diventare il servizio di riferimento per tutti i liberi professioni che vogliono digitalizzare completamente tutta la parte gestionale, finanziaria e fiscale della propria attività.

Per provare senza impegno FINOM è possibile accedere subito alla piattaforma:

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti