Google con Yeti alla GDC: console per cloud gaming

Prende sempre più corpo il rumor secondo il quale Google porterà alla GDC 2019 una nuova console da gioco chiamata Project Yeti Streaming.
Prende sempre più corpo il rumor secondo il quale Google porterà alla GDC 2019 una nuova console da gioco chiamata Project Yeti Streaming.

Tornano nuove indiscrezioni sul binomio Google e gaming alla GDC 2019 in programma a marzo. Dopo l’annuncio della stessa società che ha dato poi adito a tantissime illazioni e ipotesi (molte delle quali suggestive), prende sempre più corpo il rumor secondo il quale bigG porterà, sul palco della GDC 2019, una nuova console da gioco chiamata con il nome in codice Project Yeti Streaming.

Come suggerisce il nome stesso, si tratterebbe di una console sviluppata per far girare i videogiochi in streaming e non di un vero e proprio competitor di PlayStation e Xbox.

Ricordiamo che Google ha annunciato una conferenza per il 19 marzo alla GDC, kermesse dedicata agli sviluppatori di videogiochi e che si svolgerà dal 18 al 23 marzo. La compagnia californiana nei giorni precedenti ha già inviato diversi inviti alla stampa con tanto di gif teaser all’interno della quale viene mostrato un corridoio con una luce in fondo, la proverbiale “luce in fondo al tunnel”. Un’immagine senza dubbio evocativa ma che non offre nulla di concreto sulle reali intenzione di bigG.

Secondo diverse fonti riportate anche da 9to5google e Variety Google potrebbe presentare – come già ipotizzato da molti addetti ai lavori – Project Stream, la sua tecnologia di cloud gaming già testata nei mesi scorsi in USA con Assassin’s Creed Odyssey e relativo hardware (console più controller) studiato ad hoc, appunto Project Yeti.

Non è la prima volta che Google partecipa alla GDC: anche nelle scorse edizioni, infatti, la compagnia prese parte con dei seminari per i developer ai quali venivano date delucidazioni in merito allo sviluppo delle applicazioni su Android. Questa volta però il coinvolgimento di Google sembra decisamente diverso.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti