L'home banking piace a tutti: è in crescita del 40%

L'home banking è una soluzione smart adottata ormai da moltissime banche. Secondo uno studio, è in crescita rispetto al pre-pandemia.
L'home banking è una soluzione smart adottata ormai da moltissime banche. Secondo uno studio, è in crescita rispetto al pre-pandemia.

L’home banking piace a tutti: dai “millennials” ai “boomer”, sebbene ogni fascia di età abbia le proprie preferenze. È quanto emerge da uno studio condotto a marzo 2022 da ABI Lab-Doxa: i clienti attivi su mobile e internet banking in modalità esclusivamente digitale sono infatti in crescita del 40% rispetto al periodo pre-pandemia. Una quota essenzialmente costante per tutte le fasce di età analizzate, sebbene risulti più bassa negli utenti più anziani. Ciò che accomuna maggiormente giovanissimi e adulti riguarda la soddisfazione nei confronti dei servizi di home banking, che a tutte le età – dai 18 ai 74 anni – si conferma elevata, senza particolari differenze generazionali.

Effettivamente le nuove tecnologie sono uno strumento essenziale per la vita di tutti i giorni: basti pensare che quasi tutti possiedono uno smartphone oppure un computer in casa. Di  conseguenza, anche i servizi si sono evoluti e così anche gli istituti bancari, che hanno iniziato a proporre soluzioni sempre più digitali e al passo con i tempi. Un esempio è Banca Mediolanum, che ha lanciato il conto corrente SelfyConto: uno mix tra un Istituto Bancario tradizionale e le più recenti tecnologie.

SelfyConto, tutti i servizi di una banca a portata di tap

Il conto corrente SelfyConto è pensato principalmente per i più giovani: tutti i titolari under 30, infatti, possono beneficiare di canone azzerato fino al compimento del trentesimo anno di età. Ma i vantaggi sono comunque tanti e non si legano a una fascia di età particolare, rendendo SelfyConto una soluzione smart alla portata di tutti. Il conto corrente è gestito interamente attraverso l’applicazione, da cui è possibile controllare movimenti, rateizzare pagamenti, gestire gli investimenti, bloccare le carte in caso di emergenza, effettuare tutte le principali operazioni bancarie gratis (come bonifici e addebiti utenze) e operare in tempo reale su 24 mercati mondiali per il trading online.

Per il primo anno, il canone è gratis per tutti. Il secondo invece ha un costo di 3,75 euro al mese, a meno che tu abbia meno di 30 anni. Gratuita è anche la carta di debito fornita a ogni titolare SelfyConto, abilitata a prelievi gratuiti in area Euro. Se decidi di accreditare anche lo stipendio, i vantaggi aumentano: potrai avere il 2% annuo lordo sulle somme vincolate a 6 mesi. La promozione è a tempo limitato ed è valida fino al 16 novembre, riservata esclusivamente ai nuovi clienti.

Non sei ancora titolare di un conto corrente SelfyConto? Puoi registrarti direttamente attraverso questo link. Ci vorranno pochissimi minuti per richiedere l’apertura: ti basterà avere con te un documento d’identità con codice fiscale, il tuo telefonino e la tua e-mail e una webcam per l’identificazione. In alternativa, puoi verificare la tua identità attraverso un bonifico.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti