Microsoft crea l'AMPX, un gruppo di lavoro dedicato ad Android

Microsoft crea l'Android Microsoft Platform and Experiences, un team che ingloba tutte le iniziative precedenti che interessano Android.
Microsoft crea l'Android Microsoft Platform and Experiences, un team che ingloba tutte le iniziative precedenti che interessano Android.

Microsoft è sempre più convinta dell’idea di avvicinare il suo “mondo”, ovverosia quello legato all’ecosistema Windows, ad Android. In quest’ottica il colosso di Redmond ha annunciato di aver creato un nuovo gruppo di lavoro che focalizzerà i suoi progetti proprio sul sistema operativo di Google attraverso software e progetti collaterali.

Microsoft , ecco l’Android Microsoft Platform and Experiences

Nonostante le tensioni di questi giorni tra le due aziende, con Google che ha accusato Microsoft di realizzare software poco sicuri dal punto di vista degli attacchi hacker, a Redmond restano comunque fortemente interessati a sviluppare una serie di progetti che possano in qualche modo avvicinare i sistemi operativi delle due aziende. Il legame tra Microsoft e Google non è una novità, visto che da anni l’azienda che fu di Bill Gates ha lanciato su Android la suite di produttività Office, oltre alle app di Outlook e Teams.

Ma ora si è voluto riorganizzare tutto. Ecco perché è stata annunciata la nascita dell’Android Microsoft Platform and Experiences (AMPX) con a capo Panos Panay, Chief Product Officer di Microsoft, un team che ingloba tutte le iniziative precedenti che interessano Android, tra cui il sistema operativo Surface Duo OS, le app SwiftKey, Phone Link, Microsoft Launcher e altri lavori minori.

In precedenza i progetti erano gestiti da team differenti, come la divisione Microsoft Mobile Experiences (MMX) che si occupava anche delle applicazioni per iOS e iPadOS, mentre ora tutto avverrà sotto la regia diretta di Panay, a capo dell’iniziativa Surface e di tutto ciò che interessa Windows. Un portavoce di Microsoft ha confermato in tal senso la necessità di tale cambiamento: “Come tutte le aziende, valutiamo regolarmente la nostra attività. Di recente abbiamo apportato una modifica organizzativa per accelerare il nostro impatto e servire meglio i clienti e partner”.

 

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti