Windows 11 ti avviserà se il tuo hardware non è supportato

Windows 11 potrebbe implementare in futuro dei metodi per avvisare l’utenza se è installato su un computer con hardware non supportato.

Nelle ultime build di prova di Windows 11 è stata segnalata la comparsa di un nuovo avviso che appare sullo sfondo del desktop e nella pagina delle impostazioni di sistema. Questo messaggio avvisa l’utente se il sistema operativo di Microsoft è in esecuzione su un tipo di hardware non supportato. Nello specifico, viene indicato semplicemente che i “requisiti di sistema non soddisfatti”.

Gli avvisi di incompatibilità di Windows 11

Secondo quanto riportato da The Verge, il watermark semitrasparente appare nell’angolo in basso a destra del desktop, è simile a quello che da molti anni compare su quei computer sui quali è installata una versione di Windows non ancora attivata. In questo caso accanto alla scritta di avviso ci sono anche le informazioni sulla build e sulla SKU (Pro, Home, Enterprise), mentre in quello della notifica in Impostazioni, come potete vedere dall’immagine qui in basso, c’è un link che riporta a una relativa pagina con maggiori informazioni.

I requisiti hardware minimi richiesti da Microsoft per il suo Windows 11 hanno generato parecchie discussioni a suo tempo, in particolare perché il sistema operativo supporta ufficialmente solo le CPU Intel 8th Gen Coffee Lake o Zen+ e Zen 2 e versioni successive. Anche se c’è un modo per aggirare questa restrizione e installare lo stesso Windows 11 anche sulle piattaforme ufficialmente non compatibili, anche se in questi casi è  più probabile che l’hardware non supportato non disponga di driver meno recenti, incompatibili con le nuove funzionalità del sistema operativo come VBS. Ma in futuro chiunque abbia adottato questa soluzione alternativa potrebbe iniziare a vedersi comparire sullo schermo questi avvisi nei futuri aggiornamenti di Windows 11.

Ti potrebbe interessare