QR code per la pagina originale

LG V35 ThinQ

Il V35 ThinQ è uno smartphone con schermo da 6 pollici (2880x1440 pixel), processore Snapdragon 845, 6 GB di RAM e dual camera posteriore da 16 megapixel.

Di , 30 Maggio 2018

LG ha annunciato un altro smartphone di fascia alta, il terzo negli ultimi tre mesi. Si tratta del V35 ThinQ, aggiornamento del precedente V30S ThinQ, dal quale eredita il tradizionale design della serie con schermo 18:9 e la doppia fotocamera posteriore. Il nuovo dispositivo ha tuttavia molte caratteristiche in comune con il G7 ThinQ, quindi la distinzione tra le due serie è sempre meno netta.

Design ()

Il V35 ThinQ è praticamente identico al V30S ThinQ, a sua volta uguale al V30. Il telaio è quindi in alluminio e vetro (Gorilla Glass 5) con lati leggermente curvi e cornici molto ridotte intorno allo schermo OLED (senza notch). Lo smartphone ha ricevuto la certificazione IP68 e superato 14 test MIL-STD-810G, per cui resiste all’acqua e può essere utilizzato anche in condizioni climatiche estreme.

Il layout posteriore è rimasto invariato con la dual camera posizionata in orizzontale e il pulsante di accensione che nasconde il lettore di impronte digitale. I pulsanti del volume sono lungo il bordo sinistro, mentre lo slot ibrido per microSD e SIM è sul bordo destro. LG non ha aggiunto il pulsante dedicato per Google Assistant, come sul G7 ThinQ.

Scheda tecnica ()

Il V35 ThinQ ha diverse caratteristiche in comune con il G7 ThinQ, ovvero il processore octa core Snapdragon 845, i 64 GB di memoria flash e soprattutto il comparto fotografico. Infatti per la doppia fotocamera posteriore sono stati scelti sensori da 16 megapixel, abbinati rispettivamente ad un obiettivo standard con apertura f/1.6 e ad un obiettivo grandangolare (107 gradi) con apertura f/1.9. Identica anche la fotocamera frontale con sensore da 8 megapixel e obiettivo grandangolare (80 gradi) con apertura f/1.9.

Non mancano ovviamente le funzionalità IA che permettono di migliorare gli scatti. Attivando la AI CAM è possibile riconoscere automaticamente 19 categorie di soggetti/oggetti, tra cui animali, paesaggi e cibo, per ognuno dei quali vengono suggeriti i parametri più adatti. La modalità Super Bright Camera consente invece di ottenere immagini nitide anche in condizioni di scarsa illuminazione. Altre funzionalità interessanti sono l’effetto bokeh, le Live Photo e gli Sticker 2D/3D da usare insieme al riconoscimento facciale.

Novità della serie è l’integrazione di Google Lens nell’app Fotocamera, oltre che in Google Assistant e Google Foto. L’utente può ottenere informazioni sull’oggetto inquadrato dalla fotocamera, identificare il testo, effettuare una ricerca o un acquisto online, aggiungere contatti alla rubrica o eventi al calendario.

Lo schermo FullVision ha una diagonale di 6 pollici, risoluzione Quad HD+ (2880×1440 pixel) e supporta lo standard HDR10. La dotazione hardware comprende inoltre 6 GB di RAM e 64/128 GB di memoria flash. La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, GPS, NFC e LTE Advanced. Sono presenti anche la radio FM, il jack audio da 3,5 millimetri, la porta USB Type-C, microfoni per il riconoscimento vocale fino a 5 metri e il Quad DAC Hi-Fi. La batteria ha una capacità di 3.300 mAh e supporta sia la ricarica rapida che la ricarica wireless. Il sistema operativo è Android 8.0 Oreo.

Prezzo ()

Il nuovo V35 ThinQ verrà offerto in due colori: New Aurora Black e New Platinum Gray. La distribuzione inizierà dagli Stati Uniti (tramite AT&T e Project Fi) dal mese di giugno e proseguirà in altri mercati di Asia, Africa e Medio Oriente. Sembra quindi che gli utenti italiani dovranno attendere l’annuncio del V40 ThinQ previsto a fine agosto. Il prezzo applicato dall’operatore statunitense è 900 dollari (o 30 dollari per 30 mesi). La somma necessaria per l’acquisto in altri paesi verrà comunicata nelle prossime settimane.