QR code per la pagina originale

Mediacom PhonePad Duo X550U: economico ma ambizioso

Mediacom PhonePad Duo X550U è un phablet dual-SIM con schermo 720p da 5,5 pollici, fotocamera da 13 megapixel e sistema operativo Android 4.2.

Prezzo

€ 269

Giudizi
  • Caratteristiche8,5
  • Design7,5
  • Prestazioni8,5
  • Qualità prezzo8,5
Pro

Ottimo schermo, speaker potente, fotocamera di buona qualità, touch screen utilizzabile anche con guanti, doppia SIM, radio FM integrata

Contro

Design non elegantissimo, performance di gioco incoerente

Di , 20 Marzo 2014

Dotato al punto giusto

Con il suo PhonePad Duo X550U, il produttore italiano Mediacom porta sul mercato un nuovo phablet dual-SIM che va a posizionarsi nella fascia appena superiore all’entry-level per quanto riguarda gli smartphone a diagonale maggiorata: il prezzo ufficiale richiesto è infatti di 269 euro per la versione da 16 GB di memoria. Nonostante questo, la scheda tecnica appare competitiva e in alcuni suoi aspetti addirittura ambiziosa. Scopriamone i dettagli e la resa effettiva.

Scheda tecnica e design

Il Mediacom PhonePad Duo X550U monta un processore quad core ARM Cortex A7 da 1,3 GHz (il modello specifico è il MTK6589), affiancato da 1 GB di RAM e uno storage che ammonta a 16 GB, espandibili attraverso la consueta microSD. Il display è un IPS 5,5 pollici da 1.280×720 punti di risoluzione, con l’apprezzabile funzione “gloves”, che incrementa la sensibilità del touch screen e ne consente l’impiego anche con dei guanti leggeri.

Come anticipato, è incluso il supporto per la doppia scheda SIM, oltre a tutte le immancabili antenne e connessioni (Wi-Fi, Bluetooth, GPS), a cui vanno ad aggiungersi la tecnologia Miracast per l’impiego di schermi wireless e la presenza di una radio FM integrata.

Molto interessanti le fotocamere, che offrono 13 megapixel di risoluzione per quanto riguarda quella posteriore e ben 5 megapixel per quella anteriore. La batteria è da 2.400 mAh e rende possibile un utilizzo più che soddisfacente nell’arco della giornata.

L’OS montato è Android 4.2 con qualche leggera modifica da parte del produttore, principalmente di tipo estetico (la classica icona del launcher è ad esempio sostituita da una simpatica tartaruga stilizzata, logo del produttore).

A livello di design, il Mediacom PhonePad Duo X550U probabilmente non vincerà molti concorsi di bellezza, essendo basato su linee abbastanza squadrate e non precisamente aggraziate, ma l’unità nel complesso risulta piuttosto compatta e leggera (le dimensioni sono 77,5×8,5×155,2 mm per 165g di peso) e consente un utilizzo confortevole.

La sensazione al tatto non è raffinatissima, in quanto le plastiche impiegate sono sicuramente economiche, ma questo phablet risulta comunque solido abbastanza e tutti i suoi i tasti fisici (accensione e bilanciere del volume) reagiscono con un click sicuro e preciso alla pressione. Da notare il fatto che Mediacom ha deciso di integrare tre tasti capacitivi fissi (home, back e menu) al posto degli ormai tradizionali tasti software di Android.

Performance e gaming

Il chipset integrato dal Mediacom PhonePad Duo X550U garantisce prestazioni di livello generalmente molto buono. La navigazione delle schermate home e del launcher è fluidissima, il lancio di applicazioni (anche in multitasking intenso) non si fa mai attendere e la navigazione web anche su pagine ricche di contenuti grafici risulta sempre molto gradevole, con un’ottima reattività al pinch-to-zoom e uno scrolling sempre fluido.

Sul fronte del gaming, la performance di questo dispositivo è meno coerente. Nel nostro benchmark con 3D Mark abbiamo ottenuto risultati molto modesti e notato una palese difficoltà nel mantenere frame rate adeguati durante le simulazioni di grafica 3D, il che indicherebbe una prestazione della GPU integrata al di sotto degli attuali standard. Andando però a provare un titolo 3D molto intenso come Real Racing 3, abbiamo ottenuto con sorpresa una giocabilità più che discreta e dunque discordante con i risultati dei benchmark effettuati. Non sappiamo se la scarsa performance in 3D Mark possa dipendere da problemi di ottimizzazione e presentarsi dunque anche nell’impiego di altri titoli della sconfinata libreria Android.

Multimedialità e fotocamere

A incrementare la qualità dell’esperienza interviene lo schermo, davvero ottimo. La risoluzione 720p su un pannello da 5,5 pollici non produce una densità di pixel esagerata, ma la definizione delle immagini è nel complesso molto buona, così come i valori cromatici e l’angolo visuale, che danno a questo pannello ottimi valori di visibilità.

Altrettanto buona è la performance dello speaker, che presenta un buon livello di volume massimo, ma soprattutto offre bassi corposi e alti sufficientemente cristallini. La combinazione di questi due fattori rende il Mediacom PhonePad Duo X550U un phablet sicuramente apprezzabile per le sue doti multimediali e consente, ad esempio, di visionare video HD con una certa soddisfazione.

Anche la qualità delle fotocamere è senz’altro molto interessante per un dispositivo di questa fascia di prezzo: quella posteriore offre 13 megapixel, con flash e autofocus, e cattura scatti di buona qualità, dotati di una definizione notevole e un bilanciamento cromatico e di esposizione generalmente adeguato. Anche la dotazione di opzioni (tra riconoscimento facciale, modalità HDR, Panorama, ecc.) è davvero apprezzabile.

Verdetto

Il Mediacom PhonePad Duo X550U è un phablet dalla dotazione tecnica, dalle performance medie e dal rapporto qualità/prezzo davvero molto interessanti. Il supporto alla doppia SIM è ovviamente un punto a suo favore, ma anche l’ottima qualità del display, dell’audio riprodotto e delle fotocamere non è da sottovalutare in un prodotto di questa fascia di prezzo.

La performance Android è generalmente molto gradevole, anche grazie a un OS solo lievemente customizzato da Mediacom, mentre qualche perplessità si può sollevare per quanto riguarda il gaming con titoli 3D, nel quale non abbiamo rilevato una performance sempre coerente. Anche il design di questo phablet non eccelle a livello estetico, ma risulta sufficientemente solido e confortevole nell’impiego.

Nel complesso, dunque, il Mediacom PhonePad Duo X550U è un prodotto senz’altro molto competitivo e consigliato a chi desideri uno smartphone a diagonale maggiorata ma non voglia spendere una fortuna per acquistare i dispositivi più noti (e dotati di specifiche/performance estreme) attualmente sul mercato.