Sanremo 2022, seconda serata: ecco com’è andata sui social e in TV

Dal grafene di Fiorello che spopola sui social, ai cantanti in gara: è boom di ascolti digital e interazioni social per Sanremo.
Dal grafene di Fiorello che spopola sui social, ai cantanti in gara: è boom di ascolti digital e interazioni social per Sanremo.

E anche la seconda serata della settantaduesima edizione del Festival di Sanremo è ormai storia. Ieri sera, al teatro Ariston, è andato in scena il consueto spettacolo fatto sì di musica e cantanti, ma anche di siparietti comici, qualche gaffe, ospitate e delle immancabili polemiche che come in ogni edizione, non possono ovviamente mancare. Queste ultime hanno preso di mira in particolare Fiorello, che ha diviso il pubblico per le sue gag un po’ troppo stereotipate su no vax, poteri forti e fake news.

Sanremo 2022, il grafene di Fiorello spopola sui social

La questione polemiche si è ovviamente ripercossa sui social, dove si sono registrate le reazioni più forti, sia favorevoli che sfavorevoli, su certe battute fatte dallo showman siciliano. Ad avere letteralmente scatenato il popolo della rete è stato però il termine “grafene”, usato da Fiorello in una gag sempre sui vaccini, che in breve tempo ha fatto il giro del web. Secondo i dati riportati da diverse agenzie di stampa, nell’arco delle ultime ventiquattr’ore il grafene ha dominato i social e i siti d’informazione, con al primo posto Twitter che ha fatto registrare il 71% dei risultati sul tema, con un incremento nell’uso del termine del 444%.

Il generale, con oltre 5,7 milioni d interazioni nelle ventiquattro ore, Sanremo2022 resta l’evento televisivo più discusso sui social in Italia della stagione televisiva in corso dal 13 settembre 2021, con un incremento del 43% rispetto a quello della passata edizione.

Per il resto, come in occasione della prima serata, sui social network è stata un’esplosione di condivisioni di immagini e battute, tra meme e ironia, ma anche di commenti e accesi dibattiti su argomenti legati al gossip e sui cantanti e i loro brani. In generale, sbancano i Maneskin, che hanno tra l’altro un grosso seguito di fan online: il loro account Facebook è stato in queste due prime serate di Sanremo secondo nella classifica dei più influenti per engagement, ovvero in base al numero di interazioni raggiunte con tutti i post fatti durante la serata da ciascun account, mentre con le loro esibizioni hanno catalizzato l’attenzione del web.

A proposito dei Maneskin, numeri alla mano la diretta streaming su Raiplay della loro prima esibizione alle 22.24 durante la prima serata è stato l’evento clou, visto che ha fatto registrare un picco di 281.420 dispositivi collegati nel minuto. In generale però, il Festival in streaming sembra funzionare: secondo i dati, il servizio Raiplay ha registrato 1,2 milioni di visualizzazioni (+37% rispetto al 2021) nel corso della prima serata, e anche ieri ha fatto segnare il miglior risultato in termini di visualizzazioni dell’ultimo anno della piattaforma del Servizio Pubblico. I social che hanno generato il maggior numero di interazioni sono invece stati Twitter con il 44% e Instagram con il 40%. Seguono Facebook con il 15% e YouTube con l’1%. Infine, al primo posto della classifica dei top influencer sul web troviamo Trash Italiano, che con la sua ironia sferzante ci ricorda cos’è in realtà il Festival di Sanremo: un grande carrozzone di luci e spettacolo.

 

 

 

 

 

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti