QR code per la pagina originale

Longhorn, più attenzione per iPod e chiavi USB

iPod e chiavi USB possono costituire un pericolo concreto per i sistemi in quanto possono essere canale di uscita di informazioni riservate oppure porte di entrata per virus informatici o codici pericolosi. Longhorn permetterà di vietare tali dispositivi.

,

Il prossimo Windows, il tanto sospirato (e ancora tutt’altro che imminente) Longhorn, offrirà all’utente la possibilità di abilitare/disabilitare il supporto ad alcune periferiche in grado di portare un qualche pericolo di sicurezza al sistema. La dicotomia abilitare/disabilitare è necessaria in quanto ancora non si hanno dettagli su quale sarà l’impostazione di default.

Il provvedimento si è reso necessario in seguito alla nota diffusa tempo fa da Gartner, nota nella quale si ammonivano gli amministratori di sistema dal porre adeguata attenzione a strumenti esterni quali (ad esempio) le chiavi USB: oltre a costituire un semplice strumento per sottrarre dati talvolta riservati, tali dispositivi possono divenire semplice canale per l’installazione di codici maligni o per la diffusione di virus informatici.

Interessante notare come tra i vari dispositivi segnalati vi sia anche l’iPod di Apple, specificatamente segnalato dalla nota che ha fatto emergere il problema: piccolo, semplice e molto diffuso, il lettore MP3 può facilmente mascherare un pericolo imminente per il sistema che ne autorizza l’interazione. Il nuovo regime di sicurezza instauratosi sotto il nome di “Palladium”, dunque, terrà in particolare considerazione tali specifiche al fine di far sottostare l’interazione del computer con l’esterno al benestare dell’utente, il quale avrà pieno controllo dei permessi di dialogo in entrata.

Un primo passo in tal senso è costituito dal controllo che il nuovo XP SP2 imporrà sui dati provenienti dalle chiavi USB. In settimana, nel contempo, Microsoft illustrerà il progetto “Plug and Play Extensions” in occasione dell'”Intel Developer Forum”, ove una parte importante del nuovo Longhorn verrà così disvelata ai presenti.

Notizie su: