QR code per la pagina originale

Dailymotion si avvicina all’HD

,

Dailymotion, uno dei maggiori concorrenti del colosso Youtube, ha deciso di fare il grande salto verso l’alta definizione, ormai reso quasi necessario dal proliferare di ADSL all’altezza e dall’aumento esponenziale della potenza di calcolo dei nostri PC. Dailymotion ha anticipato tutti, o almeno i maggiori concorrenti. Restano chimere The HD Web e Vimeo, belli sì, ma con poca utenza.

Chi ormai non ha una ADSL a 1,6 Mbit/s? Beh, questo è il solo requisito minimo richiesto oltre ad un discreto processore e una buona scheda video che possa accompagnare l’eccezionale qualità dei contenuti con una risoluzione minima di 1024×720 pixel, equivalente allo standard HD Ready.

Se i vostri PC, come il mio, non sono adeguatamente attrezzati durante la riproduzione del video comparirà un messaggio nel player che ci avviserà che la nostra configurazione non è adatta e ci consiglierà di passare sulla versione a bassa risoluzione.

Per il grande passo, Dailymotion ha deciso di rinnovare anche il player offrendo varie funzionalità aggiuntive come, ovviamente, il supporto HD, numerose scorciatoie da tastiera, l’invio di mail, la possibilità di passare in un paio di clic dalla versione ad alta risoluzione a quella più bassa e il realtime seeking.

Non tutti possono ancora caricare video in HD: la funzione è disponibile solo per chi possiede un accesso MotionMaker. Questa funzione permette, a seguito dell’accettazione di numerose condizioni di utilizzo, di caricare un filmato in alta definizione senza limiti di tempo e spazio.

Non c’è che dire, un gran passo avanti che, per una volta tanto, non è stato fatto dal solito Youtube.

Notizie su: