QR code per la pagina originale

Google e Universal Music trattano sui video musicali

,

Secondo quanto si apprende dall’Ansa, pare che Google e Universal Music stiano trattando per trovare un accordo sulla gestione online dei video musicali di proprietà della major californiana.

Non è tuttavia chiaro se l’intesa consentirà la distribuzione dei video con i brani di tutti gli artisti facenti capo a Universal Music, su un apposito sito “brandizzato” da YouTube o magari sullo stesso portale di videosharing.

Sempre secondo le indiscrezioni, sarà compito di Google gestire la raccolta pubblicitaria derivante dal traffico generato dalla presenza dei contenuti di Universal.

I compiti di Google non dovrebbero terminare qui, pare che saranno sempre gli uomini della “Big G” a fornire la tecnologia necessaria per consentire a Universal di distribuire i propri video anche su altri siti non appartenenti alla società di Mountain View.

Un accordo che potrebbe portare vantaggi da entrambi le parti, Google vedrebbe ampliata l’offerta con contenuti di qualità del suo marchio più rappresentativo, Universal al contempo beneficerebbe dell’enorme visibilità data da un fenomeno sociale quale è divenuto YouTube.

L’unico dubbio è come Google riuscirà a monetizzare l’enorme traffico generato, poiché pare che finora, a livello economico, YouTube non abbia reso moltissimo. Ma è probabile che questo e altri accordi, uniti a innovative strategie di marketing, possano servire da stimolo per trovare qualche originale soluzione.

Notizie su: