QR code per la pagina originale

24 milioni di fondi per rilanciare il progetto WiMax di Linkem

,

Boccata d’ossigeno per Linkem, noto provider italiano impegnato a realizzare la propria rete WiMax sul territorio italiano. Questo finanziamento di 24 milioni di euro, verrà dato un’unica linea di credito di 6 anni e con un periodo di preammortamento di 24 mesi. Arriveranno poi ulteriori 10 milioni di Euro grazie ad un aumento di capitale varato dal consiglio di amministrazione.

Grazie a questa iniezione di liquidità, Linkem intende continuare il suo progetto di realizzazione di una rete WiMax nazionale. In particolare l’azienda prevede di arrivare a coprire il 70% del territorio entro il 2014 e per allora di poter disporre di circa 1 milione di clienti.

Un traguardo ambizioso che auguriamo a Linkem di raggiungere quanto prima. Tuttavia la notizia di questa operazione finanziaria se analizzata con la recente notizia del riassetto finanziario e aziendale di Aria (altro provider WiMax), non può che far preoccupare sulla sorte del WiMax in Italia.

Notizie su: