QR code per la pagina originale

Il passaggio al digitale terrestre sarà anticipato al 2011?

,

Anticipare il passaggio al digitale terrestre al 2011 per le regioni ancora legate alla vecchia tecnologia anticipando la rigida tabella di marcia? Secondo Corrado Calabrò, presidente AGCOM la cosa è fattibile senza grossi problemi.

Entro la fine del 2010, circa il 70% della popolazione sarà digitalizzato e dunque si può benissimo accelerare i tempi per lo switch off per le regioni mancanti.

Nel 2011 è previsto infatti il passaggio al digitale terrestre per le regioni adriatiche, mentre per il 2012 Toscana, l’Umbria, la Sicilia e la Calabria.

È quindi davvero possibile accelerare i tempi? Forse si, tuttavia rimangono ancora insoluti molti problemi della nuova piattaforma televisiva. Non è un segreto che moltissimi utenti avessero e continuano ad avere problemi di ricezione e molte emittenti non ancora ancora provveduto ad adeguare le proprie infrastrutture.

Voi cosa ne pensate di un eventuale anticipo dello switch off?

Notizie su: