QR code per la pagina originale

3 Italia: limitazione di banda per i suoi utenti Internet

,

Sta rimbalzando per la rete una notizia molto importante riguardo al gestore 3 Italia. È un po’ di tempo che su alcuni forum specialistici (in particolare quello di Mondo3) molto utenti che utilizzano le Internet key di 3 si lamentavano di drammatici cali di prestazioni, che in alcuni casi pregiudicavano l’utilizzo corretto di Internet.

Dopo un lungo periodo di incertezza è comparso in questi giorni, nelle note dei vari profili dati del gestore italiano, una nota che spiega tutto.

3 Italia gestisce, nel rispetto di quanto previsto dalla Carta Servizi e dalle Condizioni Generali di Contratto, il traffico sulla propria rete mobile al fine di offrire ad ogni suo cliente la possibilità di accedere ai servizi dati.

Per ottimizzare le risorse di rete a beneficio di tutti i propri clienti, 3 Italia si riserva di limitare temporaneamente la velocità della connessione ai clienti che presentino modalità di utilizzo tali da pregiudicare le prestazioni della rete stessa. Ciò può accadere durante l’utilizzo di servizi che impiegano in maniera intensa le risorse di rete e/o in zone con un numero particolarmente elevato di connessioni.

Questo significa che 3 Italia potrà limitare la banda agli utenti se questi abuseranno della propria connessione. Al momento però non è ben specificato in cosa consista questo abuso (P2P, massiccio traffico?)

Sempre da Mondo3, che ha approfondito la questione, si ipotizza che superato 1 GB di traffico scattino i limitatori (questo da testimonianze degli utenti).

Sull’introduzione del bandwidth management, 3 Italia si giustifica affermando che le risorse di rete non sono infinite e che fino a che non le verranno assegnate maggiori frequenze, non potrà concedere maggiore spazio agli utenti.

Vi ricorda qualcosa questa dichiarazione?

Notizie su: