QR code per la pagina originale

Nokia Siemens Networks presenta l’HSPA da 336Mbit

,

Il 4G e l’LTE forse non saranno le uniche tecnologie che ci permetteranno di avere a disposizione la così detta super banda larga mobile. Nokia Siemens Networks ha infatti presentato a Pechino una particolare evoluzione dell’HSPA che dovrebbe garatire velocità sino a 336Mbit contro gli attuali 42Mbit dello standard HSPA+. Questo è possibile grazie all’utilizzo combinato di 8 portanti HSPA+ da 42Mbit e sfruttando in parallelo la tecnologia MIMO.

Grazie quindi a questa tecnica si potranno ottenere velocità teoriche di oltre 300Mbit, il tutto senza dover rivoluzionare la rete mobile di un gestore come invece accadrà con l’implementazione dell’LTE che richiede una nuova rete a hoc.

Nokia Siemens Networks fa sapere che questa tecnica è già diventata uno standard ma verrà implementata sulle reti dei partner solo alla fine del prossimo anno e in parallelo arriveranno anche i primi dispositivi in grado di supportarla. In ogni caso, tempi a parte, questo nuovo standard va cozzare direttamente con l’LTE che promette prestazioni molto simili, tuttavia un mix tra le due tecnologie potrebbe per gli operatori rappresentare un giusto compromesso.

L’LTE che richiede una nuova rete, subito nelle grandi realtà, mentre l’evoluzione spinta dell’HSPA nel resto del territorio. Nel frattempo in Italia siamo comunque ancora fermi ai 42Mbit molto teorici di Roma e Milano…

Notizie su: