QR code per la pagina originale

Samsung vs. Apple: Galaxy Tab 10.1 torna in Australia

Samsung vince la causa in Australia contro Apple e il Samsung Galaxy Tab 10.1 sarà di nuovo in vendita da venerdì.

,

Continua la guerra legale tra Samsung e Apple per la presunta infrazione di brevetti del Samsung Galaxy Tab 10.1 relativi alla tecnologia touchscreen utilizzata dal produttore sudcoreano per il proprio tablet. Un tribunale federale australiano ha deciso di ritirare l’ingiunzione preliminare e pertanto Samsung è pronta a rimettere in vendita il suo dispositivo in Australia.

Una sentenza che, sebbene garantisca ad Apple una sospensione nell’applicazione del nuovo provvedimento fino a questo venerdì pomeriggio, avvantaggerà Samsung nelle vendite del Galaxy Tab, proprio nel momento immediatamente precedente alle festività natalizie, periodo in cui lo shopping da parte dei consumatori è sfrenato e le vendite dei prodotti, soprattutto tecnologici, aumentano sensibilmente.

Una spinta dunque a Samsung, che potrà avvalersi della vendita anche in Australia del proprio tablet e sfidare da vicino, in quel Paese, il rivale per eccellenza Apple, in particolare il suo iPad, attualmente leader del mercato. Si ricorda che oggi Samsung è il primo produttore a livello globale di smartphone, ma nel segmento dei tablet è secondo, proprio dietro ad Apple.

I legali di Cupertino non hanno commentato quanto espresso dal giudice australiano, ma potrebbero comunque presentare un ricorso in tempi brevi. Quello dell’Australia non è tuttavia l’unico campo in cui i due colossi di stanno dando battaglia: le cause legali riguardano infatti ben dieci Paesi, tra i quali si annovera anche l’Italia.

Notizie su: