QR code per la pagina originale

Facebook, nuove app per interagire sulla Timeline

,

Facebook con la Timeline ha dato il via a una serie di importanti cambiamenti per rendere il social network sempre più moderno e appetibile per gli utenti. Mark Zuckerberg durante il keynote F8 in cui presentò la Timeline disse che erano in arrivo altre interessanti novità come nuove applicazioni social che avrebbero reso più facile e divertente condividere i propri interessi nel social network. Quel giorno è arrivato e da oggi dunque sono disponibili oltre 60 applicazioni e in futuro molte di più, realizzate in collaborazione con alcune delle più prestigiose aziende mondiali.

Troviamo già applicazioni per tutti i gusti: musica, video, viaggi, cucina e molto altro.

Nel corposo elenco di social app, che tuttavia presenta alcune differenze tra Stato e Stato, non possiamo non citare: USA Today, WSJ Social, Digg, Dailymotion, Metacafe, TripAdvisor e tante altre. Come detto a seconda del proprio Paese l’elenco può variare. Per esempio le applicazioni eBay e Foursquare non sembrano ancora disponibili in Italia.

Queste applicazioni da oggi cambieranno radicalmente il modo di interfacciarci su Facebook. Probabilmente scriveremo di meno e utilizzeremo di più queste social app che ci permetteranno di condividere davvero di tutto. Sapremo cosa ha cucinato un nostro amico, quanta attività fisica ha fatto, dove sta andando, che notizie legge e che musica ascolta…

Detta così, la notizia fa pensare subito a una cosa e cioè la privacy, un argomento delicato quando si parla di Facebook. Per quanto riguarda la gestione della privacy nell’uso di queste applicazioni, lo staff del social network è molto chiaro. Ogni applicazioni chiederà all’utente cosa vuole condividere e cosa no e ogni impostazione sarà comunque sempre modificabile in ogni momento.

Notizie su: