QR code per la pagina originale

Mozilla annuncia Firefox 10

La Mozilla Foundation ha rilasciato la versione 10 di Firefox, che offre maggiore flessibilità con i plugin e prestazioni migliori rispetto al passato.

,

Il panda rosso va in doppia cifra: il browser sviluppato dalla Mozilla Foundation è infatti giunto alla versione numero 10, come annunciato anche dalla software house sul sito ufficiale del progetto. Trattasi di un risultato assolutamente imprevedibile dodici mesi fa, quando l’edizione stabile dell’applicazione era ferma al ramo 3.x e alcuni problemi nella fase di sviluppo facevano slittare il lancio della quarta release.

Il browser del panda rosso continua dunque la propria corsa per riconquistare la posizione perduta in classifica con il piede ben fermo sull’acceleratore, sfornando nuove release a breve distanza per cercare di colmare il divario accumulato nel tempo. Il lavoro da parte degli sviluppatori è dunque visibile in Firefox 10 (download), benché siano poche le novità di rilievo presenti e siano principalmente mirate a risolvere una serie di problematiche nate proprio con l’aumento della velocità di rilascio dell’applicazione.

In tal senso si registra un differente approccio nella gestione dei componenti aggiuntivi, vero e proprio punto dilemma della fase post-installazione di una nuova major release a causa delle possibili incompatibilità con quanto sfornato dai laboratori Mozilla. Firefox 10 ha dunque l’obiettivo di offrire agli utenti la possibilità di utilizzare senza alcun problema le estensioni installate precedentemente, consentendo inoltre agli sviluppatori di avere a disposizione più tempo per verificarne la piena compatibilità. Nuove API consentono poi di realizzare web-app in grado di lavorare a schermo intero, mentre alcuni miglioramenti a WebGL offrono prestazioni migliori rispetto al passato.

L’elenco dei cambiamenti inclusi nell’ultima versione del browser contiene poi una serie di bug e malfunzionamenti corretti in corso d’opera dal team Mozilla per rendere l’applicazione maggiormente sicura ed affidabile. Continua poi il percorso che porta nella direzione di una maggiore aderenza agli standard web del futuro, quali HTML5 e CSS3, con nuove funzionalità che ora il browser è in grado di supportare. Disponibile inoltre una release enterprise dedicata al mondo aziendale, ove una frequenza di aggiornamento eccessivamente elevata può causare non pochi problemi.

Fonte: Mozilla • Immagine: aretadobem • Notizie su: ,