QR code per la pagina originale

Bing Maps mappa anche gli interni

Bing Maps introduce diverse novità per un servizio più completo, efficiente e veloce; l'Italia è però esclusa dalle novità.

,

Bing ha annunciato l’arrivo di una nuova serie di aggiornamenti per le funzionalità di mappe offerte dalla divisione Microsoft. Bing Maps permette infatti adesso agli utenti di navigare in modo più rapido alla ricerca di mappe relative a strutture aziendali, commerciali e non. Alcune di queste caratteristiche saranno però disponibili soltanto in alcuni mercati selezionati, nel dettaglio Stati Uniti, Regno Unito, Francia e Germania.

Come spiega l’azienda sul sito ufficiale, attualmente Bing vanta circa 900 mappe Venue comprendenti interni di centri commerciali, aeroporti, casinò e molto altro ancora. Ora, grazie agli ultimi aggiornamenti, sarà più semplice e immediato visitarli in maniera virtuale, dato che adesso basterà zoomare sulla struttura interessata in modo da poter ammirarne l’interno e attivare la funzione footprint, per una totale immersione.

Si tratta di miglioramenti di funzionalità ma anche di efficienza, visto che come si è già detto, il nuovo Bing Maps è notevolmente più veloce rispetto le ultime edizioni, sia nella ricerca dei luoghi desiderati sia nello zoom specifico su alcuni luoghi. Giunti in una nuova città, il programma inoltre informerà immediatamente di tutte le possibili destinazioni interessanti: che siano strutture commerciali, aziendali, culturali o di intrattenimento è solo una scelta personale dell’utente, caratteristica attiva in USA, Regno Unito, Australia, Francia, Canada e Germania.

Da segnalare anche l’introduzione dei modelli in 3D degli edifici, ma anche in questo caso non è inclusa l’Italia tra i paesi che beneficeranno della novità, nel dettaglio Stati Uniti e città selezionate in Regno Unito, Francia, e Canada.

Fonte: Bing • Notizie su: