QR code per la pagina originale

Windows 8, l’esordio il 26 ottobre

Microsoft ha annunciato la data ufficiale per l'esordio di Windows 8 sul mercato: il nuovo sistema operativo sarà disponibile dal 26 ottobre.

,

Il 26 ottobre Windows 8 sarà sul mercato. L’annuncio è arrivato dalle parole di Steven Sinofsky e dal rilancio in un post di Brandon LeBlanc quando mancavano esattamente 100 giorni al taglio dei nastri: Microsoft toglierà dunque i veli al proprio nuovo sistema operativo, dopo anni di progetti e sviluppo, nell’immediata vigilia della corsa ai regali natalizi avviando così quella che si preannuncia come una vera e propria nuova era del computing made in Redmond. Ed il conto alla rovescia è ormai a questo punto già sul -99.

L’esordio di Windows 8, infatti, significa molto sotto molti punti di vista. Anzitutto rappresenta la concretizzazione di quello che Steve Ballmer ha più volte descritto come un esperimento fortemente coraggioso, la più grande sfida mai affrontata dall’azienda in tanti anni di attività. Inoltre rappresenta l’offerta Microsoft per il mobile, facendo l’occhiolino ai tablet per conquistare parte del mercato di riferimento e portare così il mondo Windows anche in quella che Steve Jobs ha descritto come l’era del post-PC.

Per gli utenti l’esordio di Windows 8 significa anzitutto poter accedere ad un upgrade a basso costo (39.99 dollari) che potrebbe portare nelle casse di Redmond una feroce corsa agli acquisti, dimenticando così Windows XP, Windows Vista e Windows 7 per balzare direttamente alla nuova realtà. Fin da subito saranno disponibili inoltre i primi tablet, con Samsung pronta ad essere della partita fin dal primo giorno e con i Surface pronti ad incuriosire per l’eccezionalità progettuale del concept voluto e prodotto dalla stessa Microsoft.

Il 26 ottobre si apre pertanto un nuovo capitolo e la data d’esordio è l’ultimo tassello che mancava per completare un puzzle ormai ampiamente svelato in questi mesi. L’utenza interessata non deve far altro che scegliere la propria versione tra quelle annunciate: Windows 8, Windows 8 Pro e Windows 8 RT. Dopodiché a parlare sarà il mercato.

Feature Windows 8 Windows 8 Pro Windows RT
Upgrade da Windows 7 Starter, Home Basic, Home Premium

x

x

Upgrade da Windows 7 Professional, Ultimate x
Start screen, Semantic Zoom, Live Tiles x x x
Windows Store x x x
Apps (Mail, Calendar, People, Messaging, Photos, SkyDrive, Reader, Music, Video) x x x
Microsoft Office (Word, Excel, PowerPoint, OneNote) x
Internet Explorer 10 x x x
Device encryption x
Connected standby x x x
Microsoft account x x x
Desktop x x x
Installazione di x86/64 e desktop software x x
Updated Windows Explorer x x x
Windows Defender x x x
SmartScreen x x x
Windows Update x x x
Enhanced Task Manager x x x
Cambio al volo del linguaggio supportato (Language Packs) x x x
Miglior supporto multi-monitor x x x
Storage Spaces x x
Windows Media Player x x
Exchange ActiveSync x x x
File history x x x
ISO / VHD mount x x x
Mobile broadband features x x x
Picture password x x x
Play To x x x
Remote Desktop (client) x x x
Reset and refresh your PC x x x
Snap x x x
Touch and Thumb keyboard x x x
Trusted boot x x x
VPN client x x x
BitLocker and BitLocker To Go x
Boot from VHD x
Client Hyper-V x
Domain Join x
Encrypting File System x
Group Policy x
Remote Desktop (host) x

Fonte: Windows Team Blog • Notizie su: