QR code per la pagina originale

OUYA, lancio fissato per il 4 giugno

La console OUYA con Android si appresta a fare il suo debutto ufficiale sul mercato: il lancio è previsto per il 4 giugno, attraverso gli store online.

,

L’ecosistema Android e il mondo videoludico si incontrano nel progetto OUYA, presentato lo scorso anno su Kickstarter e capace di suscitare grande interesse negli appassionati di gaming. Come già detto più volte, si tratta essenzialmente di una console basata sul sistema operativo mobile messo a punto da Google, da collegare al televisore per giocare interagendo con un apposito controller. Intervenuta alla Game Developers Conference 2013 di San Francisco, la startup ha confermato che il lancio del dispositivo per il pubblico avverrà il 4 giugno.

Il prezzo è stato fissato in 99 dollari (circa 77 euro al cambio attuale), proprio come promesso all’epoca dell’annuncio iniziale, per il bundle contenente la piattaforma, un joypad con relative batterie AA, il cavo di alimentazione e quello HDMI. Chi ha sostenuto la fase di finanziamento su Kickstarter ne riceverà un’unità in anteprima, già a partire da queste settimane, così da inviare informazioni su eventuali bug o funzionamenti al team e consentire il confezionamento di un update da rilasciare al day-one. Per tutti gli altri la commercializzazione avverrà sia dal sito ufficiale, con il pre-ordine già disponibile, che attraverso gli store online più noti, ad esempio Amazon o Best Buy.

Sotto la scocca dal design piuttosto compatto si nasconde un processore quad core NVIDIA Tegra 3, mentre per quanto riguarda il catalogo dei giochi ben 8.000 sviluppatori hanno risposto all’appello di OUYA, confezionando per il momento 104 titoli, tra cui Beast Boxing Turbo, Stalagflight e Knightmare Tower. È inoltre confermato che tutti potranno essere provati gratuitamente, con una formula simile a quella delle tradizionali demo messe a disposizione dalle software house, lasciando così decidere l’utente se mettere mano al portafogli o meno per l’acquisto della versione completa. Non mancheranno infine applicazioni dedicate all’intrattenimento e alla riproduzione dei contenuti multimediali sulla TV, come XBMC e Flixster.

Galleria di immagini: Ouya, immagini

Fonte: Engadget • Notizie su: OUYA, , ,